America centrale

I migranti centroamericani intrappolati in Messico

Sono stati espulsi dagli Stati Uniti e abbandonati nel sud del Messico. Non hanno un posto dove stare e non possono tornare nei loro paesi perché le frontiere sono chiuse. Leggi

In America Centrale la povertà fa più danni del virus

In una delle regioni con le più alte disuguaglianze al mondo, l’arrivo della pandemia avrà conseguenze molto diverse per i ricchi e per i poveri. Leggi

pubblicità
La lotta degli indigeni di Panamá contro il livello del mare

A causa del cambiamento climatico il livello delle acque intorno alle isole di fronte alla costa caraibica sta salendo rapidamente. Per gli abitanti l’unica soluzione è trasferirsi sulla terraferma. Leggi

Nella carovana di migranti ci sono tutti i problemi dell’America Centrale

La lunga marcia dei migranti è stata una sorpresa soltanto per coloro che scoprono solo oggi i migranti e le loro ragioni per fuggire. Leggi

Le madri dell’America Centrale non smettono di cercare i figli scomparsi

Quasi mille persone al giorno arrivano in Messico dirette verso gli Stati Uniti, la maggior parte scappa dalla violenza dei paesi dell’America Centrale. Spesso durante il viaggio i migranti vengono rapiti, arrestati o uccisi. Ogni anno un gruppo di donne attraversa il Messico alla ricerca dei loro cari scomparsi. Il video del Guardian. Leggi

pubblicità
Dall’Europa al Messico, perché è impossibile chiudere le frontiere

Le gang, i migranti, il narcotraffico, la violenza, la corruzione della polizia, il traffico di essere umani. La situazione al confine tra Messico e Stati Uniti raccontata dal giornalista salvadoregno Óscar Martínez. Leggi

Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.