VIDEO
Le giocatrici di basket cambogiane che sognano le Paralimpiadi

Le giocatrici di basket cambogiane che sognano le Paralimpiadi

14 aprile 2016 16:34

La Cambogia ha uno dei tassi di disabilità più alti del mondo a causa di decenni di guerra che hanno lasciato milioni di mine sparsi in tutto il territorio. A Battambang, nell’ovest della Cambogia, le giocatrici della prima squadra di basket su sedia a ruote, sostenuta dalla Croce rossa, combattono i pregiudizi e l’indifferenza che circondano la disabilità. La loro ambizione è qualificarsi alle Paralimpiadi di Tokyo del 2020. Il reportage dell’Afp.

pubblicità