VIDEO
Memorie di un istante: Jewel Samad racconta la foto del ragazzo pachistano in lacrime

Memorie di un istante: Jewel Samad racconta la foto del ragazzo pachistano in lacrime

09 gennaio 2017 10:57

“Era l’ottobre del 2005 e in Pakistan c’era stato un terremoto devastante”, dice Jewel Samad. “Ho visto un uomo che giaceva a terra e ho cominciato a fotografarlo, poi ho visto che un ragazzino fissava il mio obiettivo. Era il figlio e piangeva perché non poteva fare nulla per aiutare suo padre”.

Jewel Samad è un fotografo dell’Afp che vive e lavora a New York. Su Twitter è @jewelsamad.

Questo video fa parte del blog Mémoires d’un instant, in cui i fotoreporter dell’agenzia Afp raccontano cosa c’è dietro a uno scatto.

pubblicità