Fotografia

Momenti che contano

Da Alec Soth a Cornell Capa, 120 fotografi hanno scelto le loro immagini più significative per una vendita online. Leggi

Vite estreme

“Ho deciso di visitare la regione della Jakutia quando ho scoperto che parte della mia famiglia veniva da lì. È uno dei luoghi più freddi del pianeta”, dice il fotografo francese Alexis Pazoumian. Leggi

pubblicità
Natura sperimentale

Un nuovo libro ripropone Chroma, un progetto fotografico realizzato da John Divola negli anni ottanta. Leggi

Lo sguardo meno conosciuto di Dorothea Lange

Nel libro Day sleeper l’artista Sam Contis presenta opere inedite della fotografa statunitense. Tra ritratti di famiglia, paesaggi e corpi di donne. Leggi

Nella casa di Gerry Johansson

Per oltre vent’anni Gerry Johansson ha viaggiato tra Stati Uniti, Svezia e Germania, costruendo una ricerca personale sul paesaggio e sul suo rapporto con l’essere umano. Leggi

pubblicità
Abbiamo tutti bisogno d’amore

La piattaforma Slideluck Editorial per la fotografia contemporanea lancia ogni due anni un bando rivolto a fotografi e artisti di tutto il mondo. Ora è stato annunciato il tema della nuova edizione. Leggi

I finalisti del World press photo 2020

Il 25 febbraio sono stati annunciati i finalisti della 63ª edizione del World press photo, il più importante premio fotogiornalistico del mondo. Leggi

Il regno di Bruce Davidson

Una mostra raccoglie i reportage del fotografo statunitense che hanno raccontato l’arrivo della modernità nel Regno Unito e la vita dei minatori gallesi negli anni sessanta. Leggi

L’eco della Luna

Un nuovo libro dedicato a Guido Guidi raccoglie una serie di immagini che esprimono il modo in cui il fotografo ha guardato la Luna, simbolo di malinconia, variabilità e transitorietà della vita. Leggi

Taccuini romani

Una mostra presenta più di settanta dipinti di Diego Angeli, realizzati tra il 1885 e il 1936 a Roma, accanto alle polaroid che la fotografa Simona Filippini ha scattato nella capitale e nelle sue periferie, dal 1993 a oggi. Leggi

pubblicità
La notte dei capannoni

I fotografi Luca Santini e Matteo Natalucci sono entrati di nascosto negli allevamenti intensivi dell’Emilia-Romagna, per illuminare con il flash le violenze contro gli animali, scrive Wu Ming 2. Leggi

Lo schermo di un’epoca

Negli anni novanta il fotoreporter Stefano De Luigi ha raccontato la televisione italiana, dietro le quinte e negli studi delle trasmissioni più popolari. Leggi

Arte di resistenza

Una mostra ripercorre la storia di due collettivi di fotografi e artisti giapponesi che tra gli anni sessanta e settanta hanno sfidato il linguaggio della fotografia e l’epoca in cui vivevano. Leggi

Lo specchio dell’uniforme

Due mostre alla Fondazione Mast di Bologna riflettono sui modi di essere e apparire nel mondo del lavoro. Leggi

Istanbul, addio

I fotografi Jean-Marc Caimi e Valentina Piccinni si fermano a Istanbul per continuare la loro serie sulle città che stanno cambiando profondamente. Leggi

pubblicità
Gli incontri di Bamako

Fino al 31 gennaio in Mali si svolge la 12esima edizione della Biennale di fotografia e video Les Rencontres de Bamako. In mostra le opere di 85 artisti. Leggi

La quiete dopo l’uragano

Anastasia Samoylova costruisce una visione lirica e personale di cosa resta nei luoghi devastati da alluvioni e uragani. Leggi

La ribellione di Soho

Una mostra a Londra rende omaggio alla vitalità del quartiere, mettendo insieme i lavori di quei fotografi che ne hanno colto lo spirito caotico e complesso. Leggi

Pompei tra passato e futuro

Tra le rovine di Pompei Kenro Izu ha realizzato una serie di immagini che riflettono sul futuro della civiltà contemporanea. Leggi

I libri di fotografia dell’anno

I migliori libri di fotografia usciti nel 2019 scelti dalle photo editor di Internazionale. Con una selezione di Christian Caujolle. Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.