VIDEO
La donna ghaneana che aiuta le vittime di tratta ad Asti

La donna ghaneana che aiuta le vittime di tratta ad Asti

22 marzo 2017 10:29

“Mi sento un esempio per le ragazze vittime di tratta, sono arrivata qui come loro, ma sono cresciuta, ho imparato l’italiano e ho trovato un lavoro”, dice Fatima Issah che nel 2007 è arrivata ad Asti dal Ghana ed è stata costretta a prostituirsi. Dopo esser riuscita a scappare, è entrata nell’accoglienza femminile della cooperativa sociale Piam onlus. Oggi Fatima Issah è una mediatrice culturale e si occupa di giovani vittime di tratta provenienti dalla Nigeria che hanno denunciato i trafficanti, liberandosi dalla schiavitù sessuale.

Passaggi. Quando gli stranieri fanno integrazione è una serie di sei reportage sugli stranieri che lavorano nel campo dell’educazione e dell’integrazione dei migranti appena arrivati in Italia. È stata realizzata da Simona Carnino e Carolina Lucchesini con il finanziamento della regione Piemonte, in collaborazione con il Coordinamento comuni per la pace della provincia di Torino e la cooperativa Cisv solidarietà.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.