Migranti

Ogni giorno centinaia di persone si mettono in viaggio per cercare di raggiungere l’Europa. Sognano una vita migliore, ma spesso finiscono tra le mani dei trafficanti o in centri di detenzione.

Sei documentari sull’Italia da vedere nel fine settimana 

Dal prosecco in Veneto ai migranti stagionali in Piemonte, dal colonialismo italiano in Etiopia alla vita di detenuti e delle vittime di tratta. Ecco alcuni reportage video sul nostro paese da guardare mentre si è casa. Leggi

Nei centri per il rimpatrio nessuna protezione contro il coronavirus

Dall’Italia alla Francia, i centri di detenzione non hanno adottato nessun protocollo contro il coronavirus, mentre i voli di rimpatrio sono sospesi per via dell’emergenza. Leggi

pubblicità
La paura del coronavirus nel campo profughi più grande d’Europa

Nell’hotspot di Lesbo, trasformato in una sovraffollata prigione a cielo aperto, il timore dell’epidemia di Covid-19 si aggiunge ai problemi quotidiani di una popolazione che vive ai margini. Leggi

Chi sono i greci che attaccano le ong a Lesbo

Alcuni abitanti di Lesbo hanno organizzato blocchi stradali e attacchi contro le ong, mentre sull’isola sono arrivati cinque militanti di Generazione identitaria. Leggi

Dimenticata

C’erano una volta decine di migliaia di persone che scappavano da una guerra. Erano soprattutto donne e bambini. Il viaggio attraverso il Mediterraneo era pericoloso, ma non avevano scelta. Leggi

pubblicità
L’accordo con la Turchia ha messo l’Europa con le spalle al muro

Nel 2015 l’Ue ha appaltato il problema migratorio ad Ankara, pagando con un grosso assegno e una tremenda umiliazione. Oggi quell’accordo torna a perseguitare gli europei. Leggi

A Lesbo finisce l’Europa

Le organizzazioni non governative stanno sospendendo le loro attività sull’isola per il timore di essere attaccate da chi non vuole che aiutino i profughi. Leggi

Tutto quello che c’è da sapere sul caso Open Arms

Le accuse del tribunale dei ministri di Palermo, il caso dell’ong spagnola, la difesa di Matteo Salvini. Leggi

Non c’è accordo sulle modifiche ai decreti Salvini

Al termine di tre ore di riunione a palazzo Chigi, la maggioranza sembra avere trovato delle convergenze sulla riforma dei decreti, ma la discussione è ancora a uno stadio iniziale. Leggi

Il decreto Salvini ha favorito il “business dell’accoglienza”

Grandi centri nelle mani di pochi enti gestori che in alcuni territori esercitano un vero e proprio monopolio: gli effetti del decreto Salvini. Leggi

pubblicità
I migranti salvadoregni espulsi dagli Stati Uniti sono in pericolo

Secondo una recente indagine almeno duecento migranti e profughi salvadoregni sono stati uccisi, violentati o torturati dopo essere stati deportati in Salvador dal governo statunitense. Leggi

Tutto quello che c’è da sapere sul caso Gregoretti

L’aula ha autorizzato il processo contro Salvini, accusato di sequestro di persona aggravato per aver impedito lo sbarco della nave Gregoretti della guardia costiera italiana nel luglio 2019. Leggi

Teranga, la discoteca di Napoli gestita dai migranti

La discoteca Teranga offre ai migranti uno spazio sicuro per incontrare giovani italiani e superare attraverso la musica i traumi del passato e le discriminazioni quotidiane. Il video del Guardian. Leggi

I dubbi sulle modifiche al memorandum con la Libia sui migranti

Le modifiche richieste da Roma a Tripoli sull’accordo rinnovato da poco rischiano di essere irrisorie per la situazione degli stranieri in Libia. Leggi

Il limbo dei profughi siriani rifiutati dal Libano e in pericolo in Siria

Non possono tornare in Siria perché rischiano di essere incarcerati o di essere mandati al fronte, ma sono sempre più in pericolo anche nel paese che non gli garantisce diritti. Leggi

pubblicità
Le storie dei rifugiati siriani arrivati in Italia in aereo

Sono 86 e sono arrivati dal Libano con il nuovo corridoio umanitario, da quattro anni l’unica via legale per arrivare in Europa. Leggi

Democrazia e demografia sono le nuove sfide per l’Europa dell’est

I paesi dell’est hanno perso 19 milioni di abitanti dagli anni novanta, il 6 per cento della popolazione. Se ne sono andate le forze più vitali necessarie al consolidamento democratico. Leggi

L’avanzata della Lega in Emilia-Romagna vista da Ferrara

Viaggio a Gorino e a Ferrara dove la Lega raccoglie consensi puntando sulle insicurezze sociali e alimentando la paura dell’immigrazione in un territorio che sembra aver perso fiducia nel futuro. Leggi

La maggior parte delle donne migranti ha subìto violenze

Matrimoni forzati, mutilazioni genitali, stupri, torture: i risultati della prima indagine qualitativa e quantitativa sulla violenza di genere sulle immigrate. Leggi

La debolezza dell’Italia e dell’Europa in Libia

Cosa sta succedendo in Libia e perché Roma e l’Europa stanno temporeggiando, mentre Turchia e Russia si ritagliano un ruolo da protagoniste. Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.