Migranti

Ogni giorno centinaia di persone si mettono in viaggio per cercare di raggiungere l’Europa. Sognano una vita migliore, ma spesso finiscono tra le mani dei trafficanti o in centri di detenzione.

Il decreto di Trump non risolve il problema dei bambini migranti

La decisione del presidente dimostrerebbe che la linea dura degli estremisti dell’amministrazione è stata sconfitta. In realtà alla lunga la soluzione potrebbe essere peggiore del problema. Leggi

Il cinismo di Trump ha disgustato gli Stati Uniti

Il presidente ha annunciato un passo indietro sulla pratica di separare gli immigrati irregolari provenienti dall’America Latina dai loro figli. Leggi

pubblicità
La linea della paura che unisce l’estrema destra europea e Trump

Negli Stati Uniti quasi duemila bambini migranti sono stati separati dai genitori e rinchiusi in centri di detenzione. Ma anche in Europa la politica xenofoba prende piede. Leggi

Francia e Germania cercano una nuova intesa per l’Europa

Emmanuel Macron e Angela Merkel s’incontreranno faccia a faccia il 19 giugno per definire i nuovi equilibri europei. Leggi

Non è vero che c’è un’invasione di migranti in Italia

L’ostilità verso i migranti è alimentata da notizie false e luoghi comuni. Proviamo ad analizzarne quattro con l’aiuto di dati ed esperti. Leggi

pubblicità
La Spagna accoglie l’Aquarius, ma l’azione delle ong si restringe

Le organizzazioni umanitarie chiedono un dialogo con il ministro dell’interno italiano Matteo Salvini e gli altri leader europei per evitare nuovi naufragi nel Mediterraneo. Leggi

Valencia si prepara ad accogliere l’Aquarius respinta dall’Italia

All’alba partirà un piano di accoglienza imponente per la città spagnola che non ha mai assistito a uno sbarco di seicento migranti. Leggi

La deriva del governo 

La pacchia, l’Aquarius, Regeni, la solidarietà agli agenti: le dichiarazioni di Matteo Salvini da quando è ministro dell’interno spostano l’opinione pubblica su posizioni sempre più fasciste, determinando già alcuni fatti gravissimi. Leggi

Conte a Parigi cerca la solidarietà dell’Europa

Nonostante Emmanuel Macron abbia sconvolto gli italiani parlando di “cinismo” e “irresponsabilità”, il nuovo presidente del consiglio italiano Giuseppe Conte non ha annullato la sua visita prevista per venerdì all’Eliseo. Leggi

Umanità

Pensare che tutte le vite abbiano lo stesso valore significa riconoscere che esiste un nucleo comune di umanità. Leggi

pubblicità
L’ipocrisia di Macron con l’Italia

Il presidente francese avrebbe fatto meglio ad ammettere che i partner europei, a cominciare da Parigi, hanno abbandonato l’Italia nella vicenda dei profughi. Leggi

La vicenda dell’Aquarius sulla stampa europea

La decisione del governo spagnolo di far attraccare a Valencia la nave Aquarius con i 629 profughi a bordo ha provocato differenti reazioni nella stampa spagnola ed europea. Leggi

Cronaca di una giornata sull’Aquarius

Il volontario di Sos Méditerranée Alessandro Porro racconta cosa sta succedendo a bordo dell’Aquarius. Leggi

L’Italia può chiudere i porti alle navi delle ong?

Matteo Salvini può chiudere i porti ai migranti? Quali violazioni commette? E perché Malta non accetta di far attraccare le navi umanitarie? Leggi

La riforma del regolamento di Dublino verso il fallimento

Cosa prevede la bozza di riforma stilata dalla Bulgaria, qual è la posizione dell’Italia e perché non si è riusciti a trovare un accordo. Leggi

pubblicità
Perché il programma di Salvini sull’immigrazione è impraticabile

Rimpatri, tagli all’accoglienza, porti chiusi alle ong, blocco della riforma di Dublino: gli esperti sostengono che i cambiamenti siano poco realizzabili, ma il ministro dell’interno da Pozzallo punta sulla linea dura. Leggi

L’Italia aspetta le prime mosse del nuovo governo

Forze come la Lega e i cinquestelle crescono a scapito di partiti moderati di destra e di sinistra, e possono distruggere in pochi mesi equilibri fondamentali. Leggi

La proposta francese per arginare il caos libico

L’incontro di Parigi ha ottenuto l’impegno a tenere le elezioni presidenziali a dicembre. Sembra che tutte le forze in campo vogliano il compromesso. Ma lo scetticismo è d’obbligo. Leggi

Il piano francese sulla Libia che non piace all’Italia

Nel weekend sono ricominciati gli arrivi di migranti in Italia, mentre Emmanuel Macron ha convocato a Parigi un vertice sulla Libia per convocare le elezioni. Leggi

La prevedibile morte di una bambina curda, uccisa dalla polizia belga

Si chiamava Mawda ed era nata in Germania nel 2016. I suoi giovani genitori erano fuggiti dal Kurdistan iracheno. Nella notte tra il 16 e il 17 maggio 2018 è morta dopo essere stata raggiunta da un colpo sparato da un poliziotto. Leggi

pubblicità