Migranti

Ogni giorno centinaia di persone si mettono in viaggio per cercare di raggiungere l’Europa. Sognano una vita migliore, ma spesso finiscono tra le mani dei trafficanti o in centri di detenzione.

Tripoli vuole il controllo dei soccorsi nel Mediterraneo 

Il sequestro della nave di una ong spagnola da parte della guardia costiera di Tripoli solleva numerosi interrogativi sulla situazione nel Mediterraneo. Leggi

In fuga da Pechino

Negli ultimi due anni i richiedenti asilo cinesi sono aumentati del 400 per cento in Italia, scappano dalla Cina soprattutto per motivi religiosi. Leggi

pubblicità
Viaggio dietro la facciata scintillante di Singapore

Pulitissima, governata dalla stessa famiglia dal 1959 e un sistema economico che non disdegna lo sfruttamento dei migranti. Un modello che piace alla Cina. Leggi

Spari della guardia costiera libica contro la nave di Open arms

Un video mostra agenti della guardia costiera libica sparare in aria per intimidire l’equipaggio della nave impegnata nei soccorsi. Leggi

Tutte le accuse contro l’ong Jugend Rettet

Il sequestro della nave Iuventa, l’inchiesta dei pm di Trapani e i punti da chiarire delle accuse contro gli operatori dell’ong tedesca. Leggi

pubblicità
Perché aumentano i migranti bangladesi in Italia

Fuggono dalla Libia, dove sono diventati un obiettivo per gruppi criminali che li sequestrano e li torturano per chiedere un riscatto alle famiglie. Leggi

Le ong boicottano il codice di condotta voluto dal governo

Save the children e Moas sono le uniche ad aver firmato il codice per i salvataggi in mare. Cosa cambia e quali sono i punti critici. Leggi

Il mondo in breve

La missione italiana in Libia, l’Obamacare sopravvive al senato, la Giordania chiede un’inchiesta sull’agente israeliano: cos’è successo oggi nel mondo. Leggi

Futuri

L’ultimo romanzo di Mohsin Hamid, Exit west, è una storia d’amore e di guerra, di fuga e di speranza, di lutti, di separazioni, di ricerca della felicità. Leggi

Quando i soccorsi arrivano tardi

Mentre a Roma si discute di un codice di condotta per le ong, al largo delle coste libiche i soccorritori cercano di salvare vite umane. Leggi

pubblicità
I medici che curano le ferite invisibili della tortura

Hanno cominciato a occuparsi degli esuli delle dittature latinoamericane negli anni ottanta, ora si prendono cura dei richiedenti asilo passati dalla Libia. Leggi

Un giorno qualsiasi nel mar Mediterraneo

Gli ultimi soccorsi di migranti al largo della Libia e l’importanza dei trasbordi che il codice di condotta per le ong vorrebbe vietare. Leggi

Partorire in mezzo al mare

Sulle navi che soccorrono i migranti nel mar Mediterraneo arrivano molte donne. Alcune sono rimaste incinte dopo aver subìto violenze sessuali. Leggi

Il mondo in breve

Terremoto nel Dodecaneso, le proteste a Gerusalemme, tra i migranti aumentano le vittime di tratta: cos’è successo oggi nel mondo. Leggi

Confini

Tijuana e San Diego condividono ventiquattro chilometri di confine e il posto di frontiera più attraversato del mondo. Leggi

pubblicità
E se aprissimo tutte le frontiere del mondo?

L’idea della libera circolazione delle persone può far paura. Ma un po’ di pensiero creativo potrebbe mitigare i rischi ed essere conveniente. Leggi

Ci vuole un codice di condotta per l’Europa, non per le ong

Le reazioni di Sos Méditerranée e Medici senza frontiere al codice di condotta per le ong scritto dal governo italiano. Leggi

A bordo della nave Aquarius che salva i migranti

Cosa spinge gli operatori umanitari a soccorrere le persone nel Mediterraneo, nonostante le accuse che ricevono. Leggi

Perché l’Europa ha bisogno di più migranti

Nel 2016 il numero delle nascite è stato pari a quello delle morti: solo grazie agli arrivi dall’esterno il totale è andato in positivo. Leggi

Casa

Le frasi di Matteo Renzi sui migranti non sono un inciampo o un errore di comunicazione. Sono invece un indicatore dell’umore generale. Leggi

pubblicità