Migranti

Ogni giorno centinaia di persone si mettono in viaggio per cercare di raggiungere l’Europa. Sognano una vita migliore, ma spesso finiscono tra le mani dei trafficanti o in centri di detenzione.

I vicini della Libia fanno ancora i conti con la morte di Gheddafi

Dieci anni fa la scomparsa del dittatore libico ha creato un vuoto di potere di cui molti hanno cercato di approfittare. A pagarne le conseguenze peggiori sono stati i migranti e gli abitanti dei paesi del Sahel. Leggi

Per i profughi afgani i problemi non sono ancora finiti

Dopo l’arrivo, i profughi afgani sono stati spostati in diverse regioni italiane, ma il sistema di accoglienza sembra in difficoltà a causa dei tagli subiti negli ultimi anni. Leggi

pubblicità
Cosa ci insegnano i migranti sulla felicità 

Chi intraprende un viaggio per migliorare la propria vita è portatore di valori positivi, come ottimismo e intraprendenza. Valori che producono felicità anche per le società di accoglienza. Leggi

I sogni dei profughi si fermano a Lesbo

Nel nuovo campo costruito dopo l’incendio di Moria vivono ancora più di quattromila persone. E anche se gli arrivi diminuiscono se ne progettano altri in varie isole dell’Egeo. Le porte dell’Europa sono ancora chiuse. Leggi

Galassie vicine

L’intervista ad Alisa Martynova, giovane fotografa di origine russa, per parlare del suo ultimo progetto esposto a Cortona on the move. Leggi

pubblicità
In Belgio i sans-papiers lottano per i loro diritti

Dal 23 maggio oltre 450 persone senza documenti portano avanti uno sciopero della fame a Bruxelles per chiedere di essere riconosciuti dal paese in cui vivono e lavorano da anni. È una lotta per la dignità di tutti. Leggi

La Grecia costruisce dei campi fortificati per isolare i profughi

L’Ue ha investito quest’anno 276 milioni di euro per la costruzione di nuove strutture su cinque isole greche. Nonostante le proteste il governo esalta il modello, e vorrebbe darlo in gestione ad aziende private. Leggi

La lunga fuga nelle foreste di Panamá

Molti migranti provenienti dall’Asia e dall’Africa provano ad attraversare a piedi la regione al confine con la Colombia per raggiungere gli Stati Uniti. Dall’archivio di Internazionale un articolo che ha vinto il premio Pulitzer. Leggi

A Marsiglia si cucina senza frontiere

Il Refugee* Food Festival mette insieme aspiranti chef di tutto il mondo: un’esperienza culinaria, ma anche di integrazione e inserimento professionale. Superando diffidenze e stereotipi. Leggi

Il suicidio di Moussa Balde svela le anomalie dei centri di detenzione

La morte del ragazzo non è inaspettata: dal 2019 è la sesta in un centro di detenzione amministrativa e il Cpr di Torino presenta da anni gravi problemi. Leggi

pubblicità
L’arrivo dei migranti a Ceuta ha radici nel Sahara Occidentale

In ritorsione per l’accoglienza offerta dalla Spagna a un leader degli indipendentisti sahrawi, il Marocco ha aperto le barriere migratorie. In due giorni circa ottomila migranti hanno raggiunto l’enclave spagnola. Leggi

Che succede a Lampedusa

Il centro di prima accoglienza è sovraffollato, dopo un aumento degli arrivi nel fine settimana. L’assenza di soccorsi ha creato una pressione maggiore sulla piccola isola siciliana, come prima del 2013. Leggi

La strategia segreta contro le ong che salvano i migranti

La Direzione nazionale antimafia ha assunto un ruolo di primo piano nella lotta al traffico di esseri umani. Ma gli errori sono stati tanti, i metodi discutibili e i risultati poco convincenti. Leggi

Mio figlio è stato ingoiato dal mare?

Le voci delle famiglie dei morti dell’ultimo naufragio nel Mediterraneo, le loro storie e come siamo arrivati a questa nuova tragedia. Leggi

Matteo Salvini rinviato a giudizio per il caso Open Arms

Nell’agosto del 2019 l’ex ministro dell’interno impedì per tredici giorni alla nave umanitaria, che aveva soccorso 147 persone al largo della Libia, di attraccare nel porto di Lampedusa. Leggi

pubblicità
L’inchiesta anomala della procura di Trapani sulle ong

Nei fascicoli dell’inchiesta siciliana sulle ong sono state trascritte anche le conversazioni tra decine di giornalisti e le loro fonti. Leggi

I leader europei provano a riconquistare Erdoğan

Ursula von der Leyen e Charles Michel sono ad Ankara per tentare la via della distensione con il presidente turco. Ma cercare a tutti i costi di blandire le potenze aggressive e autoritarie potrebbe essere controproducente. Leggi

Joe Biden è alle prese con una crisi umanitaria alla frontiera

Lungo il confine con il Messico migliaia di migranti sperano nella nuova amministrazione di Washington per potere entrare negli Stati Uniti. Ma le riforme non sono ancora chiare e il sistema è in forte difficoltà. Leggi

In un anno sono andati 46mila posti per l’accoglienza ai migranti 

Il decreto sicurezza del 2018 ha favorito i grandi centri e tagliato la spesa per l’accoglienza: tra il 2018 e il 2019 sono stati chiusi più di 2.600 centri. Leggi

Nuovo appuntamento del festival di Internazionale

Un bilancio di dieci anni di guerra in Siria, le storie dei braccianti stagionali sfruttati in Europa, una riflessione sul consumo intelligente: nel fine settimana torna il festival in streaming. Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.