Sudafrica

Sudafrica

Capitale
Pretoria
Cambio
Ora locale
Borsa
Meteo
Pil pro capite
Temperatura
Popolazione
Moneta
Rand sudafricano
Superficie
Un pianeta senz’acqua

L’acqua scarseggia e nel mondo aumentano i conflitti legati alla siccità. Alcuni paesi cercano soluzioni e metodi più efficienti per gestire le risorse idriche. Il primo episodio della serie Un pianeta senz’acqua. Leggi

Gli elettori sudafricani hanno dato un’altra occasione all’Anc 

Il partito di Mandela ha mantenuto il vantaggio sui rivali, ma per la prima volta in venticinque anni ha ottenuto meno del 60 per cento dei voti. Leggi

pubblicità
La disillusione del Sudafrica alle urne

A 25 anni dalla fine dell’apartheid, l’eredità di Nelson Mandela è una democrazia funzionante, che però fatica a contrastare disuguaglianze e corruzione. Leggi

La generazione dei nati liberi è pronta a cambiare il Sudafrica

Nelson Mandela aveva riposto grandi speranze nei giovani cresciuti dopo la fine dell’apartheid. Quali sono i loro sogni e i problemi che devono affrontare ancora oggi. Leggi

I milioni di euro raccolti per Notre-Dame sono la spia di un privilegio

I 600 milioni di euro raccolti in poco tempo per la cattedrale di Parigi contrastano con la mancanza di fondi per restaurare tesori d’arte non occidentali o per affrontare le emergenze sociali. Leggi

pubblicità
In Sudan è in corso una crisi ignorata

Nel paese le proteste vanno avanti da tre mesi, senza occupare i notiziari internazionali. Ora il presidente ha due possibilità: farsi da parte o restare aggrappato alla presidenza e spingere il suo paese in una nuova guerra civile. Leggi

La battaglia di Zanele Muholi

Zanele Muholi è un’attivista visiva che sta riscrivendo la storia sudafricana dal punto di vista della comunità nera, lesbica e trans. Alcune delle sue opere sono in mostra a Roma. Leggi

Un mondo di giornalisti in pericolo come Jamal Khashoggi

I governi, anche quelli liberali, spesso usano sia il bastone sia la carota per tenere in riga i reporter. Il caso di Khashoggi è tutt’altro che isolato. Leggi

Un anno con il coccodrillo che ha spodestato Mugabe

Un anno fa Robert Mugabe si è dimesso, ma il nuovo presidente dello Zimbabwe è un suo delfino che non ha tardato a mostrare il suo volto autoritario. Leggi

L’eccezione etiope di Abiy Ahmed

Il nuovo primo ministro etiope cerca di costruire uno stato di diritto e di limitare il potere dei militari e dei gruppi etnici. Ma il percorso è pieno di ostacoli. Leggi

pubblicità
Perché in Niger ci sono militari da tutto il mondo

Il paese ospita truppe da Stati Uniti, Francia, Germania, Canada e Italia. La loro presenza è fonte di malcontento. Leggi

Il rapper Bobi Wine guida la rivolta democratica in Uganda

Eletto in parlamento nel 2016 e arrestato il 13 agosto scorso con l’accusa di tradimento, potrebbe essere l’uomo che metterà fine al potere trentennale di Yoweri Museveni. Leggi

I cento giorni della nuova Etiopia

Molti leader africani promettono riforme che restano però solo di facciata. Per questo il riformismo del nuovo premier etiope è stato accolto con scetticismo. Ma stavolta le novità potrebbero essere destinate a durare. Leggi

David Goldblatt, 1930-2018

Il fotografo sudafricano David Goldblatt è morto il 25 giugno. Aveva 87 anni. Ha dedicato tutta la sua carriera a raccontare le contraddizioni del suo paese. Leggi

Il sessantotto speciale del Congo

Per capire come il sessantotto sia ancora vivo nel nostro presente bisogna allontanarsi dalle strade più frequentate del villaggio globale, ed esplorare nuovi territori. Un articolo di Pedro Monaville, dall’archivio di Internazionale. Leggi

pubblicità
Città del Capo si prepara a resistere al giorno zero dell’acqua

La siccità che dura da tre anni ha spinto gli abitanti a ridurre drasticamente il consumo idrico evitando per il momento che la città resti del tutto senz’acqua. Leggi

Cyril Ramaphosa riporta la primavera in Sudafrica

Il nuovo presidente sudafricano proverà a restituire al paese la fiducia costruita da Nelson Mandela. Leggi

Le dimissioni di Zuma potrebbero essere un esempio per l’Africa

Il presidente sudafricano si è dimesso travolto dagli scandali e dopo le pressioni ricevute dal suo partito, l’African national congress. Leggi

Il presidente sudafricano Zuma prepara le sue dimissioni

Zuma ha danneggiato la patria di Nelson Mandela e ha trasformato in una barzelletta uno stato ricco, moderno e democratico. Leggi

Un’eredità complicata in Sudafrica, Angola e Zimbabwe

È una fatalità che i liberatori, una volta al potere, ereditino i vizi dei predecessori? Nei tre paesi ci sono stati tre cambi di testimone, ma le incognite sono tante. Leggi

pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.