Anatomia di una canzone: La grana, dei Tre Allegri Ragazzi Morti

30 giugno 2017 11:52

La grana è ispirata a Quantic, un musicista inglese che ha fatto una ricerca profonda sulla musica colombiana e in particolare sulla cumbia. Questa versione è nata dall’incontro con un gruppo italiano di cumbia elettronica, gli Ucronic”, racconta Davide Toffolo, voce e chitarra dei Tre Allegri Ragazzi Morti.

La grana è una delle canzoni contenute nella compilation Istituto italiano di cumbia vol.1, pubblicata il 5 maggio da Tempesta Sur. L’album raccoglie nove gruppi provenienti da altrettante città italiane, come i Cacao Mental da Milano, i Malagiunta da Torino, gli Ucronic da Pordenone, i romani Los Tres Saltos e altri. L’obiettivo della compilation è dar voce alla scena italiana contemporanea di cumbia, una musica popolare nata nel novecento in Colombia.

Davide Toffolo è un musicista e fumettista italiano. Gli ultimi dischi pubblicati dai Tre Allegri Ragazzi Morti sono Inumani (2016) e Nel giardino dei fantasmi (2012).

Anatomia di una canzone è una serie di video in cui l’artista racconta com’è nato un suo brano.

pubblicità

Articolo successivo

La città della cultura che mi ha aiutato a crescere
Tracey Thorn