Anatomia di una canzone: Parentesi, di Meg

05 settembre 2017 14:28

“Ho scritto Parentesi in un momento in cui avevo bisogno di dare una spinta propulsiva alla mia vita” racconta Meg, autrice del brano Parentesi, “È come se la musica fosse la mia parte inconscia”.

Meg è una cantante italiana, attiva dagli anni novanta come voce del gruppo napoletano 99 Posse. Nel 2004 Meg ha pubblicato il suo primo disco solista. Il brano Parentesi, uscito originariamente nel disco del 2005 Imperfezione, è contenuto nell’album dal vivo Concerto imPerfetto, in uscita il 29 settembre.

Anatomia di una canzone è una serie di video in cui l’artista racconta com’è nato un suo brano.

pubblicità

Articolo successivo

Per capire il mondo bisogna guardarlo da un altro punto di vista
Pierre Haski