VIDEO
La montagna stravolta dal petrolio in Basilicata

La montagna stravolta dal petrolio in Basilicata

14 dicembre 2018 10:08

“La realizzazione dell’impianto Tempa Rossa ha già avuto un impatto fortissimo sul territorio lucano”, dice nel video Giovanna Bellizzi di Mediterraneo no triv. “Un’intera montagna è stata sventrata, con tutte le conseguenze che ne derivano”.

La Basilicata è la più grande riserva petrolifera d’Italia. Il progetto della Total Tempa Rossa, realizzato principalmente nel comune di Corleto Perticara (Potenza), dovrebbe portare all’estrazione di 480 milioni di barili di petrolio. Ma i rischi per l’ambiente e per la salute degli abitanti non sono ancora chiari.

Il video di Luca Manes e Giulio Napolitano.

Da sapere:
Il 4 settembre 2018 la Regione Basilicata ha diffidato la Total dal mettere in esercizio, anche in forma di prova temporanea, l’impianto Tempa Rossa. Il blocco delle attività è stato disposto per il mancato adempimento di alcune prescrizioni ambientali richieste dalla Regione.

Leggi anche:

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.