VIDEO
L’estrazione del petrolio divide i nativi dell’Alaska

L’estrazione del petrolio divide i nativi dell’Alaska

02 ottobre 2019 10:18

“Gli orsi polari sono arrivati fin qui perché il loro habitat è scomparso a causa del cambiamento climatico”, dice nel video Robert Thompson, cacciatore e guida turistica dell’Alaska. “Chi trarrà beneficio dall’estrazione di petrolio dalle nostre terre? Non dovremmo valutare le energie alternative?”, aggiunge.

I nativi inupiaq dell’Alaska, sono i primi a subire gli effetti del cambiamento climatico ma si trovano anche sul più grande giacimento petrolifero del Nordamerica. Come bilanciare difesa dell’ambiente e sviluppo economico?

Il video della Thomson Reuters Foundation.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.