03 febbraio 2015 18:15

Il Seattle art museum ospita una retrospettiva dedicata alla vita contemporanea in India vista attraverso lo sguardo di dodici artisti. Fotografi e scultori, di diverse generazioni, che hanno raccontato i volti, i luoghi e l’arte del loro paese.

City dwellers vuole comunicare la complessità della società indiana, nella sfera pubblica e in quella privata, nelle sue contraddizioni e nei suoi cambiamenti, dichiara la curatrice Catharina Manchanda.

Il percorso espositivo è diviso in tre sezioni che esplorano il rapporto tra le molteplici sfaccettature della cultura tradizionale e la sua presenza nell’economia di mercato globale; l’importanza dei rituali e le espressioni della performance nelle arti e nella religione; e la sfera privata e la famiglia.

La mostra sarà aperta fino al 16 febbraio 2015.