Quando Michael Powers, 76 anni, ha visto uno scoiattolo sulla mangiatoia per gli uccelli fuori dalla sua casa di East Grand Forks, nel North Dakota, Stati Uniti, ha deciso di passare all’attacco. Così ha preso il suo fucile e ha sparato al roditore, che è scappato. Dopo qualche ora è arrivata la polizia: i vicini di Powers si erano visti arrivare un proiettile in camera da letto. Gli agenti hanno trovato altri sei colpi nelle pareti della casa.

Questo articolo è uscito sul numero 1491 di Internazionale, a pagina 104. Compra questo numero | Abbonati