Confermato in Botswana il partito del presidente uscente

Due partiti di opposizione hanno sfidato il Partito democratico del Botswana, al potere da quasi cinquant’anni. A Ian Khama 33 seggi.

La commissione elettorale ha reso noti i risultati preliminari

25 ottobre 2014 16:41

I risultati preliminari resi noti dalla commissione elettorale danno come vincitore delle elezioni del 24 ottobre il Partito democratico del Botswana (Bdp), al potere dal 1966.

I partiti di opposizione si sono rafforzati nei centri urbani e l’Ombrello del cambiamento democratico, un piccolo partito che si è separato dal Bdp nel 2012, si è affermato nella capitale Gaborone.

Le elezioni si sono svolte senza incidenti. La commissione elettorale ha riferito di qualche piccola irregolarità nelle liste elettorali, subito corretta. Ap

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Architettura criminale
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.