23 novembre 2014 12:09

Si sono aperte alle sette le urne per eleggere il nuovo presidente dell’Emilia-Romagna e il nuovo consiglio regionale. I circa 3,4 milioni di cittadini chiamati a
votare sceglieranno chi dovrà prendere il posto di Vasco Errani.

I candidati principali sono Maurizio Mazzanti (Liberi cittadini), Stefano Bonaccini (sostenuto da Partito democratico, Sel, Emilia-Romagna civica e Centro per Bonaccini), Alan Fabbri (Lega Nord, Forza Italia, Fratelli d’Italia), Cristina Quintavalla (L’altra Emilia-Romagna), Giulia Gibertoni (Movimento 5 stelle) e Alessandro Rondoni (Nuovo centrodestra). I seggi chiudono alle 23. Ansa