Il Marocco chiede di rientrare nell’Unione africana

18 luglio 2016 11:56

Il Marocco chiede di rientrare nell’Unione africana. Nel 1984 aveva lasciato l’organizzazione in polemica contro il riconoscimento dell’indipendenza del Sahara occidentale, che Rabat considera una sua “provincia meridionale”. Ma trentadue anni di boicottaggio non sono serviti a soddisfare le richieste marocchine. Si chiude oggi il 27° vertice dei leader africani, che a Kigali, in Ruanda, hanno discusso soprattutto delle ultime violenze in Sud Sudan.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Nella terra dei migranti
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.