03 febbraio 2017 12:59

Nuove scosse di terremoto tra Marche ed Umbria. L’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Inge) ha rilevato una scossa di magnitudo 4 alle 4.47, una di 4,4 alle 5.10 e una di 3,3 alle 5.19. Secondo i rilevamenti, l’ipocentro era a 6 chilometri di profondità e l’epicentro a 2 chilometri da Monte Cavallo, in provincia di Macerata e 12 da Preci, in provincia di Perugia. Per il momento non sono segnalati crolli o feriti. Il 2 febbraio il consiglio dei ministri ha approvato il decreto legge in favore delle popolazioni colpite dai terremoti del 2016 e del 2017.