I soccorsi dopo la frana in Etiopia

14 marzo 2017 08:46
I soccorritori usano una scavatrice per cercare persone rimaste travolte dalla frana nella discarica di Koshe, nella capitale etiope Addis Abeba. Finora le vittime accertate sono 65.
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

E alla fine Idomeneo porta a casa la pelle
Daniele Cassandro
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.