I soccorsi dopo la frana in Etiopia

14 marzo 2017 08:46
I soccorritori usano una scavatrice per cercare persone rimaste travolte dalla frana nella discarica di Koshe, nella capitale etiope Addis Abeba. Finora le vittime accertate sono 65. (Tiksa Negeri, Reuters/Contrasto)
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Kafka scozzese post punk
Alberto Notarbartolo
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.