Sommario

673 (22/28 dicembre 2007)

Chi ha comprato la Luna?

Gli Stati Uniti vogliono colonizzare la Luna. Per la scienza e il progresso. Ma dietro si nascondono forti interessi economici e militari

673 (22/28 dicembre 2007)

India

Bahal, reporter sensazionale

Si chiama Aniruddha Bahal ed è il giornalista più temuto dai politici indiani. Usa le telecamere nascoste per smascherare la corruzione nella più grande democrazia del mondo

Opinioni

Strenne da vedere

pubblicità

Attualità

La resa dei conti

La Gran Bretagna sta pagando il prezzo delle scelte politiche di Tony Blair. Ma a farne le spese, come al solito, sono i civili

Asia e Pacifico

In Nepal comincia l’anno della svolta

Europa

La memoria dell’Europa centrale

pubblicità

Opinioni

Il numero: 30,1%

Opinioni

La parola: quotare

In copertina

Camera con vista sulla Terra

Secondo lo scienziato Stephen Hawking, la razza umana non può sopravvivere confinata in un unico pianeta. Ecco perché entro il 2020 è prevista la prima base lunare

Società

Storie vere, cruciverba e altro

Opinioni

Attenti al morto

pubblicità

In copertina

Una missione inutile e costosa

Mandare esseri umani sulla Luna è sicuramente affascinante, ma da un punto di vista scientifico non ha senso. E toglie risorse essenziali per finanziare la ricerca

Scienza e tecnologia

L’epidemia dei gorilla

Opinioni

L’energia della Terra

Africa e Medio Oriente

Una vittoria storica per i boscimani

Opinioni

Senza Belgio per mezz’ora

pubblicità

In copertina

Un posto al sole

Stati Uniti, Cina, Russia e Giappone preparano una serie di lanci senza precedenti. E nel 2018 gli esseri umani potrebbero tornare sulla Luna. Dietro questo obiettivo ci sono interessi militari e commerciali

Egitto

Caccia ai gay in riva al Nilo

In Egitto e nel mondo arabo l’omosessualità sta diventando una questione politica. Oggi i gay sono sempre più visibili, ma rischiano di essere sempre meno liberi. Reportage dal Cairo

Uno sguardo al panorama

Un fatto tragico non riguarda per forza incidenti o rapimenti: anche un estraneo che piomba in un gruppo affiatato può avere lo stesso grado di drammaticità. Leggi

Bolivia

Secessione sulle Ande

I dipartimenti orientali della Bolivia vogliono l’autonomia. L’occidente indigeno sostiene il presidente Evo Morales. Che affronta il momento più difficile da quando è stato eletto

Opinioni

Politici in erba

pubblicità

Opinioni

Le formule dell’email

Americhe

Il gasdotto del sud

In copertina

Le speranze degli astronomi

Cosa cercano di scoprire gli scienziati tornando sulla Luna? La Nasa ha raccolto i pareri di alcuni di loro e ha stilato una prima lista di nove obiettivi

Visti dagli altri

Fischietti allo sbando

Prima erano corrotti, ora sono solo mediocri. Gli arbitri italiani visti dal quotidiano svizzero Le Temps

Ritratto

Joás Brandão. Il tuareg della foresta

Spegne gli incendi che devastano i boschi e salva i fiumi dallo sfruttamento minerario. Eppure in Brasile molti lo considerano un pazzo

Economia e lavoro

Il potere d’acquisto dei più piccoli

Londra

Famiglie intere e single, ingegneri e giornalisti, camerieri e informatici, parrucchieri e broker. La capitale britannica è diventata la sesta città italiana. Leggi

Buone feste

In questi giorni gira in rete un’email che viene dall’America. Un modo per sorridere degli eccessi del politicamente corretto, ma anche per scambiarsi gli auguri. Dice più o meno così: “Per favore, accetta senza nessun obbligo, implicito o sottinteso, i miei migliori auguri per un solstizio d’inverno ecologicamente consapevole, socialmente responsabile, senza additivi, non connotato dal punto di vista del genere, praticato nel rispetto delle tradizioni religiose o delle abitudini secolari che preferisci. Inoltre, ti invio i miei migliori (ma non vincolanti) auguri per l’anno 2007 del calendario comunemente in uso, ma non senza il dovuto rispetto per i calendari di altre culture il cui contributo ha aiutato a fare grandi gli Stati Uniti (senza per questo sottintendere che gli Stati Uniti siano più grandi di qualunque altro paese). Questi auguri sono inviati senza distinzione di razza, credo, colore, età, abilità fisica, sistema operativo del computer o preferenza sessuale del ricevente, sia esso di destra o di sinistra. Buone (se la bontà fa parte del tuo sistema di valori) feste (se le accetti e riconosci)”. Leggi

Portfolio

Al freddo e al gelo

Le foto di Livia Monami

Opinioni

Buon anniversario

Russia

Labili indizi

Per l’omicidio di Anna Politkovskaja le autorità russe stanno seguendo almeno tre piste. Ma la polizia ha un comportamento ambiguo

Viaggi

Yellowstone natura per tutti

Il parco naturale più antico del mondo è anche uno dei più visitati. Per apprezzarlo bisogna allontanarsi dalla folla e inoltrarsi nel silenzio delle foreste. Muniti di bastone e di spray contro gli orsi

Cultura

Cinema, libri, musica, tv

Opinioni

L’onore al femminile

Lavare a secco fa male?

Nel profondo di noi stessi sappiamo che alcune azioni contribuiscono a spingere madre natura sempre più in fondo all’abisso in cui l’abbiamo scaraventata. Eppure continuiamo a farle, per esempio quando laviamo i vestiti a secco. Leggi

Opinioni

Fare festa

Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.