Sommario

768 (31 ottobre / 6 novembre 2008)

Bianco e nero

768 (31 ottobre / 6 novembre 2008)

In copertina

Dieci motivi per andare a votare

Sanità, istruzione, reddito, occupazione: la scelta del nuovo presidente avrà un riflesso immediato sulla vita dei cittadini. Ecco le differenze tra i due candidati

Visti dagli altri

Il futuro della scuola

Il sistema scolastico italiano non funziona. Ma la riforma voluta da Berlusconi non servirà a migliorarlo. Le proteste degli studenti e i mali dell’istruzione pubblica visti dalla stampa straniera

pubblicità

Visti dagli altri

Una settimana italiana

Gipi

Europa

Le speranze europee per la Casa Bianca

Viaggi

La giungla dall’alto

Nella riserva naturale di Bokeo, in Laos, si possono osservare i gibboni in libertà. A patto di dormire a trenta metri da terra

pubblicità

Cultura

Scenario da romanzo

Sarajevo è una città che evoca guerra, dolore, morte. Ma è anche un luogo ideale per ambientare racconti di grande respiro, dove s’incontrano storia e sentimenti

Società

La paura dei rom

Sgomberi, bombe contro i campi nomadi e leggi discriminatorie. La scrittrice Louise Doughty ha antenati rom. E racconta una storia di persecuzioni che durano da secoli

Opinioni

Salvare il salvabile

Opinioni

Coluche e Mesrine

Due chiacchiere in taxi

Ero troppo stanca per una discussione, soprattutto in francese. Leggi

pubblicità

Opinioni

Il viale dei presidenti

Confronti

Rifugi sicuri per ricchi

Francia e Germania attaccano i paradisi fiscali. Una battaglia giusta o un modo per intimidire gli stati vicini, come Liechtenstein e Svizzera, che attirano i capitali in fuga da tasse troppo alte?

Scienza

Il potere del placebo

L’effetto placebo è stato considerato a lungo una specie di invito all’ottimismo. Ma in realtà la sua natura è molto più complessa.E potrebbe cambiare il modo di fare le sperimentazioni cliniche

Opinioni

La Cina non ci salverà

Idee

Parola d’autore

Complimenti sperticati o frasi sibilline. Ogni libro ha il suo blurb, il commento di uno scrittore famoso. Ma non sempre l’effetto è quello voluto

pubblicità

Opinioni

Mala tempora

In copertina

I nuovi giornalisti alle elezioni

Le presidenziali del 2008 hanno cambiato il giornalismo americano. I blog e l’informazione online sono sempre più forti. Parla il direttore del Financial Times

Visti dagli altri

Avanti tutta verso il passato

Berlusconi non ha alcun progetto per la scuola. Si accontenta di imporre tagli e disciplina. Con metodi che dimostrano il suo disprezzo per le regole della democrazia

Asia e Pacifico

In India comincia la stagione elettorale

Opinioni

L’importanza della checklist

pubblicità

Sputnik

Mentre noi ce ne stiamo qui a fare i conti con un governo che smonta la scuola e l’università, e una sinistra che solo a parole e solo tardi fa dell’istruzione il suo cavallo di battaglia, negli Stati Uniti c’è la possibilità che un nero diventi presidente. Che c’entra? C’entra, c’entra. Due milioni di minuti è quanto dura la scuola secondaria superiore, ed è anche il titolo di un documentario americano in cui sono messi a confronto due studenti statunitensi, due indiani e due cinesi. Dal punto di vista degli autori, la conclusione è sconfortante. I ragazzi indiani e cinesi sono decisamente più bravi e soprattutto sono più numerosi: la Cina sforna otto volte più scienziati e ingegneri, l’India tre volte di più. Quando i sovietici lanciarono il loro primo satellite, gli americani reagirono investendo nella scuola e nella ricerca scientifica. Lo chiamarono il loro “momento Sputnik”. Ma noi, con questa classe politica, avremo mai un “momento Sputnik”? Leggi

Opinioni

Quando diventano re

Economia e lavoro

Se ogni cinese vuole la carta di credito

Scienza e tecnologia

La vera crisi è quella ecologica

Blog

Ascoltare il mondo da una finestra

Opinioni

Il bravo insegnante

In copertina

Un martedì pieno di ostacoli

A che vanno incontro 130 milioni di persone chiamate al voto? File lunghissime, controlli dei documenti e schede incomprensibili. Le incognite di un sistema confuso

Africa e Medio Oriente

La Somalia di Nuruddin Farah

Americhe

Sconfitta di Lula alle municipali

Conto alla rovescia

Leggere il nuovo Internazionale sarà un piacere ancora più grande che in passato. Leggi

Ritratti

Nouriel Roubini. Profeta di sventura

Gli economisti lo criticavano per le sue previsioni catastrofiche. Ma i fatti gli hanno dato ragione. Ora a Wall street tutti vogliono i suoi consigli

Graphic journalism

Cartoline dagli Stati Uniti

Un fumetto di Peter Kuper

Visti dagli altri

Chi si preoccupa degli studenti?

Il piano Gelmini non sembra avere a cuore la qualità dell’insegnamento e il futuro dei bambini. Perché la posta in gioco nello scontro sulla scuola è tutta politica

Africa

Loro hanno un sogno

I conflitti diminuiscono, l’economia cresce, le comunicazioni migliorano, molti giovani emigrati tornano a casa. Sarà il secolo della tigre africana?

Africa

Il continente delle opportunità

La crisi economica mondiale fa paura anche all’Africa. Ma è un’occasione unica per liberarsi dalla povertà e imparare a camminare sulle proprie gambe

Opinioni

Oltre le apparenze

Opinioni

Marito e mogli

Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.