Gaia Berruto

Sotto processo

Nel 1993 milioni di statunitensi seguirono il processo a O.J. Simpson: l’eroe sportivo era colpevole di omicidio? Fu una delle prime volte in cui un evento giudiziario fu... Leggi

Podcast addio

All’inizio di giugno Facebook interromperà l’esperimento dei podcast, a meno di un anno dal lancio. Era aprile quando, nel tentativo di imitare Clubhouse e Twitter Spaces,... Leggi

pubblicità
Il momento d’incassare

YouTube sta cominciando a testare contenuti pubblicitari su Shorts, la sezione di video brevi introdotta nel 2020 per rispondere a TikTok e copiata da Instagram. Secondo l’azienda,... Leggi

Commenti indesiderati

YouTube ha un problema con lo spam. Da mesi gli autori più influenti denunciano il proliferare di commenti inappropriati, truffe, account che cercano in vari modi di ingannare... Leggi

Musk e Twitter, seconda parte

“Musk, come Trump, eccelle nel creare pseudo-eventi che assumono importanza perché è ricco e potente, ma alla fine è sempre tutto piuttosto fumoso”. Charlie Warzel... Leggi

pubblicità
I tweet di Elon Musk

Cosa succede quando l’uomo più ricco e imprevedibile del mondo ti mette gli occhi addosso? Lo sta sperimentando Twitter, che ha visto Elon Musk, fondatore di Tesla e SpaceX,... Leggi

Staccare la spina

Quando YouTube vuole “punire” un creator che non segue le regole, di solito gli toglie la pubblicità. Ma è una mossa efficace? No, almeno secondo uno studio fatto dalla... Leggi

Remix ucraino

La Casa Bianca invita alcune celebrità di TikTok per parlare della crisi ucraina. Il presidente ucraino cita i _tiktoker _in un discorso. Com’è possibile che un’app... Leggi

Senza risposta

In rete è circolato un video in cui il presidente Volodymyr Zelenskyj diceva agli ucraini di arrendersi. Guardandolo bene, ci si rendeva conto che la testa di Zelenskyj era... Leggi

Motivazioni

Lil Nas X, per aver dato voce alla comunità lgbt+; Eugene Lee Lang, per il suo documentario sull’odio contro le persone asiatiche; Jimmy Donaldson e Mark Rober, per il... Leggi

pubblicità
Le bugie corrono veloci

Un tempo la disinformazione era legata a temi precisi, come le teorie complottiste sugli attentati dell’11 settembre 2001 o sull’allunaggio statunitense. Negli ultimi... Leggi

Dopo l’invasione

Sabato 26 febbraio, dopo l’invasione russa dell’Ucraina, Google ha bloccato la raccolta pubblicitaria di alcune testate legate al governo di Putin, come Russia Today.... Leggi

Basta giocare

Nel 2016 l’azienda britannica DeepMind creò AlphaGo, un software che sfidava gli umani nel gioco di strategia Go. Da allora, le evoluzioni di quel programma hanno giocato... Leggi

Tre parole

Fare finalmente shopping direttamente da YouTube. Pagare un abbonamento per seguire i creator preferiti, come già succede su Twitch. Potenziare Shorts, il formato di mini... Leggi

Token per tutti

“Aiutare i creatori a trarre vantaggio dalle tecnologie emergenti, come gli Nft”. È una delle priorità di YouTube per il 2022. L’ha rivelato l’amministratrice delegata... Leggi

pubblicità
Guerra fredda digitale

Lasciare i telefoni a casa. La direttiva, secondo il sito statunitense Axios, è arrivata da diverse delegazioni olimpiche poco prima della partenza per le Olimpiadi invernali... Leggi

La spugna è gettata

Basta con i programmi originali. YouTube riduce gli investimenti del suo dipartimento YouTube Originals, creato nel 2016 dopo che Netflix, con titoli come House of cards e... Leggi

Lo squalo dei bambini

Era la fine del 2020 e con un certo stupore osservavamo una filastrocca chiamata Baby shark diventare il video più riprodotto di YouTube, con sette miliardi di visualizzazioni.... Leggi

Punti di vista

Nuovi universi, vecchi problemi: l’ente britannico che supervisiona la privacy ha chiesto a Mark Zuckerberg di chiarire in che modo protegge i minori che usano Oculus, il... Leggi

Vita da moderatore

Guardare per dodici ore fino a dieci video in contemporanea, con nuovi contenuti che compaiono ogni 25 secondi. Questa la vita dei moderatori di TikTok, che devono censurare... Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.