Javier Blas

Il futuro dell’energia in Europa dipende dal gas

Il continente va verso il secondo inverno senza le forniture russe. Un’alternativa è il gas naturale liquefatto, che dal 2025 sarà diponibile in abbondanza sui mercati mondiali Leggi

Riyadh condiziona l’economia globale

Il greggio dell’Arabia Saudita ha un prezzo nettamente superiore agli indici principali dei mercati mondiali. Una cattiva notizia per i paesi che cercano di frenare l’inflazione elevata Leggi

pubblicità
Il pane quotidiano nelle mani di pochi

La fusione tra due multinazionali del commercio di prodotti agricoli, la Bunge e la Viterra, rischia di ridurre la concorrenza nel settore. Una cattiva notizia per i consumatori Leggi

I gruppi petroliferi che giocano in borsa

Le compagnie energetiche europee guadagnano miliardi speculando sui prezzi del petrolio e del gas. Le concorrrenti statunitensi vogliono seguire il loro esempio, ma non sarà facile Leggi

I limiti ai prezzi non servono a niente

Le misure proposte dall’Unione europea e dal G7 sugli acquisti di gas naturale e petrolio russo non avranno nessun effetto concreto, ed è proprio questo il loro obiettivo Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.