Film

Aurelio Grimaldi racconta una scena di Il delitto Mattarella 

“Abbiamo girato questa sequenza in un centro che il comune di Corleone ha dedicato alla ricerca e alla documentazione contro la mafia”, spiega il regista. Leggi

Cinque film d’autore da guardare gratuitamente in streaming

Da Snowden di Oliver Stone a Eraserhead di David Lynch, qualche consiglio su cosa guardare in questi giorni. Leggi

pubblicità
Cattive acque e gli altri film del weekend

Apparentemente il film di Todd Haynes è un classico legal drama. Ma conoscendo il regista sappiamo che sarà più di questo. In uscita anche Criminali come noi di Sebastián Borensztein e l’inquietante Cats. Leggi

Alessandro Tosatto racconta una scena di Come stanno i ragazzi

“Abbiamo scoperto che i tentati suicidi e i fenomeni di autolesionismo tra gli adolescenti sono in continua crescita da anni. Volevamo dare voce a questi ragazzi”, spiega il regista del documentario. Leggi

Tutti i cortometraggi in gara per gli Oscar 2020

Nella notte degli Oscar quindici cortometraggi si contenderanno l’ambita statuetta. Quali sono i lavori in gara, divisi per categorie, e dove vederli. Leggi

pubblicità
Ivano De Matteo racconta una scena di Villetta con ospiti

“Da questa scena in poi cambiano le cose, il film dalla commedia scivola nel noir”, spiega il regista. Leggi

Giuseppe Bonito racconta una scena di Figli

“Dopo l’arrivo del secondo figlio i due protagonisti sono molto stressati”, spiega il regista. “All’improvviso compare un personaggio enigmatico che gli propone di far sparire il bambino”. Leggi

Duccio Chiarini racconta una scena di Marco Polo - Un anno tra i banchi di scuola

“Questa scena rappresenta in maniera simbolica le contraddizioni e le sfide del lavoro dell’insegnante”, spiega il regista del documentario. Leggi

Ken Loach racconta una scena di Sorry we missed you

“Questa scena mostra che per alcuni tipi di lavoro la libera professione è una truffa”, spiega il regista britannico. Leggi

Céline Sciamma racconta una scena di Ritratto della giovane in fiamme

“In questa scena per la prima volta la pittrice incontra la modella che dovrà ritrarre in segreto”, dice la regista francese. Leggi

pubblicità
Teona Strugar Mitevska racconta una scena di Dio è donna e si chiama Petrunya

“In questo momento del film la protagonista è convinta di dover fare
alcune cose per ottenere un lavoro. Quindi accetta di farsi toccare”, spiega la regista macedone. Leggi

Una scena di Lucus a lucendo – A proposito di Carlo Levi raccontata dai registi

“Questo è un film sullo spirito del Novecento”, dicono Alessandra Lancellotti e Enrico Masi, registi del documentario sulla vita dello scrittore e pittore antifascista Carlo Levi. Leggi

Mimmo Calopresti racconta una scena di Aspromonte – La terra degli ultimi

“In questa scena il poeta del paese insegna a tutti cos’è il circo. Ma poi il clima festoso viene rovinato, come accade spesso nella vita”, spiega il regista. Leggi

Hanna Slak racconta una scena di Il segreto della miniera

“In questa sequenza ci accorgiamo che tra i personaggi c’è un segreto di cui, in famiglia, non si può parlare”, spiega la regista del film. Leggi

Una scena di Vivere, che rischio raccontata dai registi

“Questa scena mostra come Cesare Maltoni creò dal nulla, negli anni sessanta, il laboratorio di prevenzione oncologica di Bologna”, spiegano i registi del documentario. Leggi

pubblicità
Carlo Sironi racconta una scena di Sole

“Questa sequenza rispecchia molto l’atmosfera del film, ma allo stesso tempo ne rappresenta un’eccezione”, spiega il regista. Leggi

Babis Makridis racconta una scena di Miserere

“Questa è una delle scene che preferisco. Rappresenta il tono del film e la mia idea di commedia generale”, spiega il regista greco. Leggi

Grazie a Dio è un film cristiano sulla pedofilia nella chiesa

Collettivo e al contempo intimo, il nuovo lungometraggio di François Ozon sovverte lungo la storia le apparenze del processo narrativo, così come le apparenze ingannano dietro la tonaca. Leggi

Alessandro Cattaneo racconta una scena di Res creata

“Abbiamo girato questa scena nella zona dell’Appennino emiliano. La notte prima c’era stata un’abbondante nevicata”, dice il regista del documentario. Leggi

François Ozon racconta una scena di Grazie a Dio

“In questa sequenza abbiamo usato una foto per ricordare che la chiesa avrebbe il compito di proteggere i più deboli”, spiega il regista del film. Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.