Film

Questa commedia poliziesca è ambientata dietro le quinte di una produzione teatrale londinese del classico di Agatha Christie Trappola per topi. Con la sua vivacità e il... Leggi

Arrivando alla fine di un’estate rovente, l’ecodramma apocalittico e satirico di Paolo Virzì sembra particolarmente tempestivo e urgente. Dopo tre anni di siccità, che... Leggi

pubblicità

Rachel (Virginie Efira) ha qurant’anni, non ha figli, ma è circondata dai figli di altre persone. Forse per la prima volta il cinema sceglie la sobrietà e l’interiorità... Leggi

Seguace di un realismo venato da inquietudini, Dominik Moll s’ispira a un fatto di cronaca, una ragazza bruciata viva nei dintorni di Grenoble, per raccontare la deprimente... Leggi

La bella idea del film di Ari Folman è realizzare un sogno di Anna Frank, dando vita alla sua amica immaginaria Kitty, che qualche decennio dopo la fine della guerra si lancia... Leggi

pubblicità
I film della settimana

Le recensioni della stampa internazionale. Leggi

Una colorata favoletta ambientata in una comunità modellata sugli anni cinquanta statunitensi, in cui tutto sembra perfetto. Ma guardando da vicino la famiglia di Jack (Harry... Leggi

Questo adattamento di Maigret e la giovane morta sembra già un classico, come se avesse sempre fatto parte della filmografia di Patrice Leconte e Gérard Depardieu. Già... Leggi

Il bellissimo e vellutato melodramma di Emanuele Crialese sembra la rappresentazione vivente del famoso incipit di Anna Karenina di Tolstoj: “Tutte le famiglie felici sono... Leggi

Oscar Wilde forse è il più famoso, ma non è l’unico omosessuale ad aver sofferto per un sistema legale arcaico. Ambientato negli anni sessanta, il film di Gianni Amelio... Leggi

pubblicità

L’opera prima del coreano Kim Yong-hoon è un circo a tre piste, ricco di personaggi e di trame intrecciate, che ruota intorno a una borsa piena di soldi ritrovata in un... Leggi

Italiani a Venezia tra horror e memoria

Con Bones and all Luca Guadagnino affronta i grandi spazi e un certo immaginario del cinema statunitense. Cinque film in concorso alla Mostra del cinema. Leggi

Proprio come Gotham City, la città fittizia di Granite City fa schifo. Cupa, sporca e infestata dal crimine, non è esattamente il posto in cui crescere. Nessuna sorpresa... Leggi

Simon (Jérémie Renier) ed Hélène (Bérénice Bejo) sono una coppia borghese parigina. Decidono di vendere la cantina del loro appartamento. Si accordano con un certo signor... Leggi

Giorni d’estate offre al pubblico un tocco nostalgico che in tempi difficili si avvicina molto a un’idea di sollievo. Ambientato durante la seconda guerra mondiale, il... Leggi

pubblicità

Nella raccapricciante favola di Alex Garland (Ex machina) gli uomini sono davvero tutti uguali. Sostenuto emotivamente da Jessie Buckley (che ha dimostrato di saper salvare... Leggi

Il nuovo film di Cronenberg è un’esibizione di atrocità in stile ballardiano ambientata in un futuro inquietante, in cui il corpo delle persone cambia facendo pensare... Leggi

In Bullet train, Brad Pitt interpreta Ladybug, un killer a pagamento come quasi tutti gli altri personaggi del film: Tangerine (Aaron Taylor-Johnson) e Lemon (Brian Tyree... Leggi

Crimes of the future tocca i limiti dell’arte e dell’umano

Il nuovo film di David Cronenberg racconta la nascita della “nuova carne” e i problemi della nostra società. Quasi un dramma da teatro greco, reinventato e trasfigurato in una chiave che va oltre il postmoderno. Leggi

L’essenza del cinema è il simbolo: filmare un’azione che implica qualcos’altro e che trae la sua identità da quello che sta fuori dallo schermo. C’è molta azione... Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.