Republik

Da Kabul a Kiev

Dopo il ritorno al potere dei taliban migliaia di soldati afgani hanno dovuto lasciare il loro paese. Ora l’esercito e le milizie russe cercano di reclutarli per farli combattere in Ucraina, sfruttando il loro risentimento verso gli Stati Uniti Leggi

Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.