The East African

Il sabotaggio dell’economia

Le parti in conflitto in Sudan non esitano a prendere di mira le attività economiche. Dopo gli attacchi alle sedi delle grandi aziende di telecomunicazioni, il paese è in gran parte isolato Leggi

Tensioni nel Corno d’Africa

Il 2023 “è stato un brutto anno per l’Etiopia”, scrive The East African, commentando la notizia che Addis Abeba non ha pagato 33 milioni di dollari d’interessi su... Leggi

Il peggior rompicapo per l’Africa

I sudanesi stanno pagando un prezzo altissimo per gli ultimi tre mesi di conflitto tra fazioni rivali. I negoziati non decollano e le violenze sembrano ormai fuori controllo Leggi

Anche gli eterni sconfitti fanno la loro parte

Come Atiku Abubakar in Nigeria, ci sono politici africani che hanno perso molte elezioni presidenziali ma continuano a ricandidarsi. La loro caparbietà è utile allo sviluppo della democrazia Leggi

Pochi investimenti nelle energie rinnovabili

Nel 2021 i progetti per la transizione ecologica hanno attirato investimenti per 382 miliardi di dollari in tutto il mondo. Solo il 3 per cento è destinato a finanziare progetti in Africa. Leggi

Nairobi riapre il dibattito sugli ogm

La crisi alimentare ha spinto il Kenya a cancellare il divieto sugli organismi geneticamente modificati. Bisogna riparlarne, ma nei giusti termini, scrive un settimanale dell’Africa orientale Leggi

I sogni infranti del Cabo Delgado

L’insurrezione nel nord del Mozambico è stata fermata dai soldati stranieri. Ora il governo deve ricucire i rapporti con una popolazione a lungo trascurata Leggi

Un accordo opportunista sulla pelle dei migranti

Il Regno Unito ha deciso di affidare al Ruanda la gestione dei profughi che non vuole sul suo territorio. Kigali ospita già persone respinte da altri paesi e non le tratta come dovrebbe Leggi

La siccità non aspetta

Da due anni in Somalia non piove abbastanza. Centinaia di migliaia di famiglie hanno già perso le loro fonti di sussistenza. I politici, però, pensano solo alle prossime elezioni Leggi

Un passo avanti contro la malaria

Il 6 ottobre, con l’approvazione del primo vaccino contro la malaria da parte dell’Organizzazione mondiale della sanità, il mondo ha fatto un enorme passo avanti nella... Leggi

Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.