Libri

Mi consigli un libro da leggere?

Non so se è meglio lasciare i consigli a bibliotecari, recensori onesti e librai, o se provarci. Leggi

Dora Maar, fotografa prima di tutto

Un libro racconta e riscopre la figura di Dora Maar, non solo come compagna di Pablo Picasso ma anche come fotografa. Leggi

pubblicità
Consigli per sedurre uno scrittore

Gentile bibliopatologo, a quasi quarant’anni mi ritrovo a voler sedurre e concupire uno scrittore. Leggi

Croce e delizia dei premi letterari

I mezzi d’informazione trasformano il lavoro delle giurie in campi di battaglia. Sarebbe meglio concentrarsi sul valore delle opere selezionate e premiate. Leggi

Sguardi intensi e fragili in copertina

Da anni molti libri hanno in copertina foto di facce. Forse il flagello è cominciato con La solitudine dei numeri primi. Leggi

pubblicità
Com’è l’Italia vista attraverso i libri finalisti allo Strega

La cinquina è uno specchio in cui si riconosce un racconto collettivo del paese. Leggi

Il richiamo erotico dei libri della sinistra extraparlamentare

Se un uomo mi parla di un libro pubblicato tra il 1965 e il 1978, possibilmente da Einaudi Nuovo Politecnico o da Samonà e Savelli, io non so resistergli. Leggi

Ci si può ammalare leggendo un romanzo?

Il mio caro amico Nicola ha avuto due contrattempi un po’ scabrosi dovuti a una patologia che definisce “Zelig del lettore”. Leggi

Lo Stato islamico mette radici in Asia

A oriente del califfo è una guida alla galassia sunnita fuori dal mondo arabo dove lo Stato islamico prova a espandere la sua influenza. Leggi

Come sbarazzarsi del cadavere di uno scrittore

Quanto incide la triste fine degli scrittori sul successo della loro opera? Leggi

pubblicità
L’ansia da prestazione di una lettrice

Quando leggo non mi sento all’altezza del libro che ho tra le mani: c’è ancora speranza per me? Leggi

Il letto a tre piazze di una lettrice

Postare in continuazione sui social network citazioni e foto dei libri che stiamo leggendo ci distrae troppo? Leggi

Sulla giostra del turismo gira più di un miliardo di persone

Il selfie del mondo di Marco D’Eramo è un percorso tra, luoghi, idee, dati, intuizioni e contraddizioni di un fenomeno globale, e relativamente recente. Leggi

Scegliamo noi i libri da leggere o sono loro a scegliere noi?

Finite le scuole non riuscivo a scegliere da sola un libro. Poi tutto è cambiato, ma mi chiedo: sono davvero io a scegliere? Leggi

Un nido di serpi nel jet set

Torna Hanif Kureishi, con un breve romanzo di assoluto cinismo, magnificamente tradotto, sul jet set londinese interetnico. Leggi

pubblicità
La selezionatrice di libri più veloce del west

Scelgo i libri a caso e non ho mai sbagliato. Non leggo recensioni, non guardo copertine: vuol dire che non sono una vera lettrice? Leggi

Essere Nanni Moretti prende in giro un po’ tutti

“Mi si nota di più se vengo e me ne sto in disparte o se non vengo per niente ?”. Questa domanda è uno dei motivi ricorrenti del nuovo romanzo di Giuseppe Culicchia. Leggi

Le contraddizioni del turismo

Il turismo è la più grande industria del mondo. L’indagine del sociologo Marco D’Eramo. Leggi

Un giallo metafisico di Witold Gombrowicz

“Gialli” come Cosmo li sanno scrivere solo i grandi filosofi e teologi, o Kafka e Cervantes. Leggi

Lo sguardo surrealista di Leonora Carrington

Una piccola casa editrice statunitense ha pubblicato tutti i racconti dell’artista Leonora Carrington. Leggi

pubblicità