Libri

Come scrivere un libro senza impazzire

I consigli di un’esperta su come smettere di rimandare e finire quel manoscritto: procedere a piccoli passi verso l’obiettivo più grande e fare un po’ d’ordine. Leggi

Un patto d’amore

Tra il 1968 e il 1973 Mario Giacomelli realizza una serie ispirata all’Antologia di Spoon River. Le immagini sono ora in mostra a Parigi. Leggi

pubblicità
Lussuria letteraria

Ho deciso che leggerò solo libri degni di essere letti. Ma c’è una grossa implicazione: non riesco a rileggere più niente. Leggi

Il caso della lettrice pirandelliana

Mi è spesso capitato di sentirmi dire che spendere ore e ore a leggere libri mi porterà alla pazzia. Ma l’evasione da una realtà che non ci aggrada è un reato? Leggi

Alla ricerca di Frankenstein

Per il suo nuovo progetto, la fotografa britannica Chloe Dewe Matthews è andata nei luoghi dove è nato il romanzo di Mary Shelley. Leggi

pubblicità
Cure palliative per la bibliomania

Ho una manifesta dipendenza dai libri. Ultimamente però leggo libri che parlano di libri, di accumulatori di libri eccetera. Come uscire da questo tunnel che arredo da anni con ampi scaffali? Leggi

Cento puntate di bibliopatologo e il mondo va sempre peggio

Gentile bibliopatologo, cosa significa essere un lettore? E poi: lettori si nasce o si diventa? Leggi

A che servono le brutte prefazioni

Sento l’obbligo di leggere tutte le introduzioni e le prefazioni dei libri, anche le più scialbe, mediocri e inutili. È un caso di pedanteria? Leggi

Un libro per giugno

Una giovane donna dà alla luce un bambino nel pieno di un’alluvione senza precedenti, quattro omicidi negli Hamptons, il pentimento di un ex agente dei servizi segreti in Cile: cosa leggere questo mese. Leggi

Come sbarazzarsi di una moglie che ti impedisce di leggere

Mia moglie l’altro giorno mi ha accusato di essere più interessato ai miei libri che a lei: debbo considerarmi bigamo? Leggi

pubblicità
In Libia democrazia e libertà sono ancora parole vuote

“Nella moderna cultura araba non abbiamo una definizione di democrazia, ma una versione modificata a vantaggio dell’antica alleanza tra esercito e istituzioni religiose”. Un commento all’opera del giornalista Al Sadiq al Nayhum. Leggi

Dal Libretto rosso di Mao al librone bianco di Xi Jinping

A Mao si ispirarono le lotte anticolonialiste, Xi Jinping interessa ai vertici delle multinazionali. Differenze e somiglianze tra l’opera e il pensiero dei due leader cinesi. Leggi

La massoneria dei traslocatori bibliofili

Durante un trasloco ho perso più di settanta libri. Come faccio a superare questo lutto? Leggi

La casta dei bibliopatologi

Caro dottore, come si fa ad avvicinarsi al mestiere del bibliopatologo? Leggi

Chi è lo zio Tom?

Il tempo perduto si misura anche in letture che parevano intramontabili e invece sono tramontate. Provate a citare Enrico Bottini, il buon Garrone, la piccola vedetta lombarda, l’altrettanto piccolo scrivano fiorentino. Leggi

pubblicità
Non accumulate libri su questa terra

Ho un conoscente che ama regalare i libri che ha appena finito di leggere. Non altre copie della stessa opera, ma proprio la sua copia. Che ci sarà dietro? Leggi

La lezione di Torino

Il Salone del libro ha un programma sterminato e sono 27mila gli studenti iscritti. Le parole di Javier Cercas sull’importanza dell’Europa spostano in secondo piano le figure istituzionali. Leggi

Le parole sul caso Aldo Moro

Negli ultimi mesi, a 40 anni dal sequestro e dall’assassinio di Aldo Moro, è aumentato il ritmo delle uscite di testi dedicati a quei fatti. Leggi

Madeleine Albright lancia un monito contro il fascismo

Se le forze illiberali hanno il vento in poppa è perché offrono risposte semplicistiche a problemi complessi a cui le vecchie democrazie non hanno saputo trovare soluzioni. Leggi

Il cimitero dei libri dimenticati

Sono intrigato solo da scrittori pressoché sconosciuti e di cui si sono perse le tracce dopo le prime pubblicazioni. A cosa è dovuta questa mia ossessione per gli obliati dalla repubblica delle lettere? Leggi

pubblicità