Libri

Libri - Intima convinzione

Bernard Guetta
presenta
Intima convinzione
con
Gian-Paolo Accardo
VoxEurop
In francese, traduzione consecutiva

Nazionalismi e sfiducia verso l’Unione europea minacciano di distruggere quello che gli europei hanno costruito dal secondo dopoguerra. Un saggio per riaffermare le buone ragioni che rendono necessaria un’Europa unita.

La funzione degli italiani nel cosmo

Quando mi capita di leggere romanzi italiani contemporanei, non riesco a prendere sul serio la storia se i nomi sono italiani. Leggi

pubblicità
Perché dovremmo dormire un po’ di più

Una lista di cose che ho letto, imparato e sottolineato leggendo Il potere del sonno di Richard Wiseman. Leggi

Un menù letterario per neonati

Sono mamma da cinque mesi, e non vedo l’ora di leggere a mio figlio i miei libri preferiti: Kafka gli farà male? Leggi

I giovani iracheni vogliono musica e libri

L’inaugurazione di un centro commerciale a Baghdad e la fiera del libro di Mosul hanno mostrato il volto moderno e laico dell’Iraq. Leggi

pubblicità
Buttare i libri non è peccato

Sto facendo un trasloco e mi rendo conto che nelle librerie ho titoli che non mi interessano: cosa devo fare? Leggi

Un piano di rieducazione per chi disprezza i gialli

Ho bisogno di leggere qualcosa di filosofico, poi vorrei un giallo e infine un bel romanzo. Cosa mi suggerisce? Leggi

Lo splendore mistico di Capitan Mutanda

A otto anni mia figlia passa da Tolstoj ai fumetti. Devo preoccuparmi per lei? O devo piangere perché ho perso la capacità di adattarmi a testi così diversi? Leggi

L’incubo della compratrice compulsiva

Da anni sento un bisogno impellente di comprare libri. Ora ne ho tanti da leggere e poco tempo per farlo. Leggi

Un libro per l’estate

Romanzi, saggi, memoir, fumetti, poesie, nuove uscite e classici. Un elenco di titoli tra cui scegliere il libro da portarsi in vacanza. Leggi

pubblicità
Le serie tv sono la nuova letteratura?

Quando qualcuno lo afferma senza riserve vorrei picchiarlo. Sono un pericolo? Leggi

Mi consigli un libro da leggere?

Non so se è meglio lasciare i consigli a bibliotecari, recensori onesti e librai, o se provarci. Leggi

Dora Maar, fotografa prima di tutto

Un libro racconta e riscopre la figura di Dora Maar, non solo come compagna di Pablo Picasso ma anche come fotografa. Leggi

Consigli per sedurre uno scrittore

Gentile bibliopatologo, a quasi quarant’anni mi ritrovo a voler sedurre e concupire uno scrittore. Leggi

Croce e delizia dei premi letterari

I mezzi d’informazione trasformano il lavoro delle giurie in campi di battaglia. Sarebbe meglio concentrarsi sul valore delle opere selezionate e premiate. Leggi

pubblicità
Sguardi intensi e fragili in copertina

Da anni molti libri hanno in copertina foto di facce. Forse il flagello è cominciato con La solitudine dei numeri primi. Leggi

Com’è l’Italia vista attraverso i libri finalisti allo Strega

La cinquina è uno specchio in cui si riconosce un racconto collettivo del paese. Leggi

Il richiamo erotico dei libri della sinistra extraparlamentare

Se un uomo mi parla di un libro pubblicato tra il 1965 e il 1978, possibilmente da Einaudi Nuovo Politecnico o da Samonà e Savelli, io non so resistergli. Leggi

Ci si può ammalare leggendo un romanzo?

Il mio caro amico Nicola ha avuto due contrattempi un po’ scabrosi dovuti a una patologia che definisce “Zelig del lettore”. Leggi

Lo Stato islamico mette radici in Asia

A oriente del califfo è una guida alla galassia sunnita fuori dal mondo arabo dove lo Stato islamico prova a espandere la sua influenza. Leggi

pubblicità