Michael Braun

Michael Braun è corrispondente del quotidiano berlinese Die Tageszeitung e della radio pubblica tedesca

Michael Braun
Il Po in secca preoccupa il nord Italia

La siccità sta creando problemi all’agricoltura. È la peggiore crisi idrica degli ultimi settant’anni e ora molti comuni dovranno razionare l’uso dell’acqua Leggi

I libri italiani letti da un corrispondente straniero. Questa settimana Michael Braun del quotidiano berlinese Die Tageszeitung. Leggi ... Leggi

pubblicità
Troppi pesticidi in Alto Adige

Il deputato tedesco Karl Bär era stato accusato di diffamazione per aver denunciato l’uso eccessivo di pesticidi nei meleti altoatesini. È stato assolto Leggi

I libri italiani letti da un corrispondente straniero. Questa settimana Michael Braun del quotidiano berlinese Die Tageszeitung. Leggi ... Leggi

I libri italiani letti da un corrispondente straniero. Questa settimana Michael Braun del quotidiano berlinese Die Tageszeitung. Leggi ... Leggi

pubblicità

I libri italiani letti da un corrispondente straniero. Questa settimana Michael Braun del quotidiano berlinese Die Tageszeitung. Leggi ... Leggi

I libri italiani letti da un corrispondente straniero. Questa settimana Michael Braun del quotidiano berlinese Die Tageszeitung. Leggi ... Leggi

I libri italiani letti da un corrispondente straniero. Questa settimana Michael Braun del quotidiano berlinese Die Tageszeitung. Leggi ... Leggi

Il centrosinistra conquista Roma e Torino, ma vince l’astensione

Con questi risultati Enrico Letta può portare avanti il suo progetto di un’alleanza aperta ai cinquestelle. Il lavoro comincia adesso, per convincere gli elettori che non sono andati a votare e contrastare nuove ondate di populismo. Leggi

La sfida delle amministrative premia il centrosinistra

A Milano, Napoli e Bologna il centrosinistra ha vinto al primo turno; a Torino e Roma andrà al ballottaggio. Ma il campo progressista sbaglierebbe a sottovalutare la vera sfida futura con Meloni e Salvini alle prossime politiche. Leggi

pubblicità
Sorprese e incognite del voto tedesco

La rinascita dell’Spd e dei liberali, la disfatta dei cristianodemocratici e della sinistra, le ferite dei Verdi, conferme e delusioni nell’estrema destra. L’unica certezza del voto tedesco è che le trattative per il nuovo governo saranno lunghe. Leggi

La resa dei conti che sta distruggendo il Movimento 5 stelle

Il movimento oggi rischia di morire perché non è stato capace di dotarsi di strumenti democratici al suo interno. Grillo e Conte sono sempre stati d’accordo su tutto: quella tra loro oggi sembra solo una lotta di potere. Leggi

Italiani e tedeschi si guardano allo specchio

Germania e Italia sono partner importanti e paesi chiave dell’Unione. Ma quanto si conoscono e quale immagine hanno l’uno dell’altro? Un sondaggio rivela conflitti, contraddizioni e molte sorprese. Leggi

L’illusione di Nicola Zingaretti

La malattia del Pd si manifesta ora ma ha cause ben lontane. Il segretario ha dato l’impressione di una nuova ripartenza, ma con la caduta del governo Conte si è perso il collante che ha evitato gli scontri interni. Leggi

Le conseguenze incalcolabili del governo Draghi sui partiti

La Lega di Salvini è la forza che sembra avere meno da perdere. I rischi maggiori li corre il Movimento 5 stelle. Ma c’è da riflettere sul futuro del paese: se l’operazione fallirà, c’è il pericolo che alle prossime elezioni vinca una delle peggiori destre in Europa. Leggi

pubblicità
Matteo Renzi, la crisi e un governo senza bussola politica

Il leader di Italia viva ha tolto l’appoggio al governo in un momento difficile per il paese. Tuttavia al presidente del consiglio Conte manca un progetto che vada al di là della sopravvivenza e del contrasto alla destra di Salvini e Meloni. Leggi

Il voto cambia gli equilibri della coalizione di governo

Sembrano fuori luogo i toni di chi celebra il risultato elettorale come una vittoria del Pd e una sconfitta della Lega e della destra. I dati raccontano una realtà più sfumata e di questo dovranno tenere conto gli alleati della maggioranza. Leggi

La spallata di Matteo Salvini contro il governo è fallita

Il leader leghista sperava di vincere in Emilia-Romagna e spingere l’esecutivo verso la crisi, ma non ce l’ha fatta. Tuttavia, il pessimo risultato dei cinquestelle fa correre dei rischi alla coalizione che governa l’Italia. Leggi

Il Movimento 5 stelle ha perso la testa

Con le dimissioni del capo politico Luigi Di Maio si apre una fase decisiva per il partito. Se i cinquestelle vogliono sopravvivere devono decidere cosa vogliono fare da grandi. Leggi

La scissione di Matteo Renzi peserà sul Pd e sul governo

Forse questa vecchia coppia inacidita di renziani e antirenziani ha tutto da guadagnare da una separazione ufficiale. Non vale lo stesso per la stabilità del governo. Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.