VIDEO
Athar Jaber, lo scultore che distrugge le sue opere

Athar Jaber, lo scultore che distrugge le sue opere

20 luglio 2015 10:50

Lo scultore Athar Jaber è nato a Roma da genitori iracheni, nel 1982. Le sue sculture raccontano l’incontro tra la tradizione della scultura classica delle città italiane e l’eredità di distruzione delle guerre irachene. Il ritratto di Catherine Cornet.

La mostra di Athar Jaber Where pain becomes beauty (Dove il dolore diventa bellezza) è a palazzo Medici Riccardi, a Firenze, fino al 31 luglio 2015.

pubblicità