VIDEO
Cronache dallo stato di emergenza in Francia

Cronache dallo stato di emergenza in Francia

24 febbraio 2016 12:10

“Mi hanno puntato due fucili in faccia e mi hanno portato via dal mio appartamento”, racconta il programmatore Samir Oueldi. Dopo gli attentati del 13 novembre 2015 a Parigi le autorità francesi hanno dichiarato lo stato di emergenza, che conferisce alla polizia poteri eccezionali e le permette di perquisire abitazioni, uffici e luoghi di culto senza mandato. Ma alcuni eccessi delle forze di sicurezza stanno provocando polemiche e proteste. Il video del New York Times.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.