Argentina

Argentina

Capitale
Buenos Aires
Cambio
Ora locale
Borsa
Meteo
Pil pro capite
Temperatura
Popolazione
Moneta
Peso argentino
Superficie
Il labirinto magico di Chas Chas

Per il suo nuovo lavoro, Luis Cobelo è andato alla scoperta del quartiere Parque Chas, a Buenos Aires. Un luogo misterioso, abitato da visionari, sognatori, indovini e artisti. Leggi

Buenos Aires cerca di tenere in vita i suoi teatri

Gli abitanti della capitale argentina sono abituati ad andare a teatro nei momenti di crisi. Oggi non possono farlo, ma attori e registi stanno cercando soluzioni alternative. Leggi

pubblicità
Le donne argentine affrontano due emergenze

Le misure di contenimento fanno aumentare le violenze domestiche. Grazie alle proteste delle associazioni femministe dal 5 aprile il governo permette a chi è in pericolo in casa di interrompere l’isolamento obbligatorio per chiedere aiuto. Leggi

In Argentina la crisi spinge di nuovo i peronisti verso il potere

Mar del Plata è una grande stazione balneare con un tasso di disoccupazione da record e lo specchio del disastro economico che gli argentini imputano al presidente Macri. Che il 27 ottobre affronterà le urne. Leggi

L’Argentina è di nuovo sull’orlo del fallimento

La paura di una vittoria populista alle presidenziali di ottobre e un nuovo rischio d’insolvenza minacciano di tagliare il paese fuori dai mercati internazionali. Leggi

pubblicità
La sconfitta del presidente Mauricio Macri fa tremare l’Argentina

L’opposizione ha vinto le primarie e si prepara a fare lo stesso alle elezioni di ottobre. Le reazioni dei mercati. Leggi

In Nicaragua Daniel Ortega toglie carta e voce ai giornali

Dopo le proteste del 2018 e la violenta risposta del governo, le tirature dei quotidiani sono cresciute. Ma il divieto d’importare carta da giornale li sta mettendo in ginocchio. Leggi

L’educazione di Rey è uno sguardo buono su un’umanità difficile

Avvincente e intenso malgrado la sua brevità e di grande delicatezza malgrado i gravi temi sociali trattati, il film di Santiago Esteves è un bel racconto di formazione con un’angolazione originale. Leggi

Gli indizi nelle ossa

L’équipe di antropologia forense argentina è nata quasi per caso nel 1984. Ha
restituito l’identità a più di trecento vittime dell’ultima dittatura militare. E viene chiamata in tutto il mondo per cercare fosse comuni e riesumare cadaveri. Leggi

Non c’è futuro senza femminismo

“La violenza di genere non riguarda solo le relazioni interpersonali: coinvolge la politica, l’economia e tutta la società”. Intervista a Marta Dillon, giornalista argentina e fondatrice del movimento Ni una menos. Leggi

pubblicità
Jair Bolsonaro benedetto dalle chiese evangeliche brasiliane

Le chiese evangeliche hanno avuto un ruolo chiave nella campagna elettorale del candidato di estrema destra. Sono espressione del moderno “cristofascismo”. Leggi

Ho deciso in quale dio non credere

Non è solo questione di non credere in dio. Bisogna sapere bene in quale dio non credere. Tutto il resto è pigrizia e ipocrisia. Leggi

La battaglia delle donne argentine per l’aborto non si ferma

Il senato argentino ha respinto il progetto di legge che avrebbe depenalizzato l’aborto. Ma non tutto è perduto: nel paese qualcosa è ormai cambiato nella mentalità e nella vita quotidiana delle persone. Leggi

In Argentina la battaglia per l’aborto trova un’alleata inaspettata

Margaret Atwood è intervenuta nel dibattito per chiedere di legalizzare l’interruzione volontaria di gravidanza. Leggi

I libri di cartone riciclato salvano la cultura sudamericana

Da Buenos Aires a São Paulo nascono sempre più case editrici organizzate in cooperative che usano il cartone riciclato per realizzare libri a basso costo. Leggi

pubblicità
Cosa resta oggi del mito di Ernesto Guevara

Cinquant’anni fa veniva ucciso il guerrigliero che combatté con Fidel Castro e provò a esportare la rivoluzione. Leggi

Due lunghe storie

Una mostra a Milano dedicata ai lavori di Valerio Bispuri e Mattia Zoppellaro. Leggi

La grande madre dell’Argentina e il parricida

Hebe de Bonafini, fondatrice delle Madri di plaza de Mayo, è stata per anni il volto più presentabile dell’Argentina. Finché la sua vicinanza al potere l’ha travolta. Leggi

Prove tecniche di revisionismo in Argentina

Confrontarsi con gli anni della dittatura è stato doloroso. Ma il presidente Macri sta provando a frenare il lavoro fatto finora. Leggi

Non ci arrendiamo
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.