Nessuno al volante

L’auto senza conducente promette di cambiare non solo il modo in cui si spostano le persone, ma l’intera società.

Un giro per il campus con l’automobile che si guida da sola

08 aprile 2016 11:07

Brandon Moak è uno dei fondatori di Varden Labs, una startup statunitense che sta testando le sue automobili senza conducente nei campus universitari della California.

“L’auto senza conducente promette di cambiare non solo il modo in cui si spostano le persone, ma l’intera società”, racconta l’articolo di copertina del numero di Internazionale oggi in edicola. “Intorno a questo prodotto sta nascendo una competizione tra i grandi gruppi automobilistici tradizionali e colossi hi-tech come Google e Apple”. Il video del Guardian.

pubblicità

Articolo successivo

Perché è importante la vittoria di un democratico in Alabama 
Alessio Marchionna