VIDEO
I danni del terremoto in Ecuador visti da un drone

I danni del terremoto in Ecuador visti da un drone

19 aprile 2016 15:57

Il 16 aprile un terremoto di magnitudo 7,8 sulla scala Richter ha colpito l’Ecuador. L’epicentro è stato a 20 chilometri di profondità nell’oceano Pacifico, a 27 chilometri dalla costa ecuadoriana e a 173 da Quito. Il bilancio è di almeno 413 morti e 2.500 feriti. Il presidente Rafael Correa ha dichiarato che si tratta del peggior sisma degli ultimi settant’anni e che la ricostruzione costerà miliardi di dollari. Un video dell’Afp mostra le città costiere di Portoviejo e Pedernales riprese da un drone.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.