Le proteste in Egitto contro il governo di Al Sisi

26 aprile 2016 16:24

Il 25 aprile circa cinquecento persone sono scese in piazza nel distretto di Dokki, al Cairo, per protestare contro le politiche del governo di Abdel Fattah Al Sisi. Le forze di sicurezza, per arginare la manifestazione, hanno chiuso le strade con blindati e posti di blocco e hanno disperso i dimostranti lanciando gas lacrimogeni.

I manifestanti contestano la cessione all’Arabia Saudita di due isole strategiche nel mar Rosso, Tiran e Sanafir. Nei giorni scorsi, in vista della manifestazione, la polizia ha arrestato più di novanta persone tra attivisti e giornalisti, molti dei quali indagavano sulle sparizioni forzate in Egitto. Il video dell’Afp.

pubblicità