Confessioni dal pronto soccorso

Una serie di video del Guardian sulle esperienze singolari dei medici negli ospedali britannici.

VIDEO
La dignità di una morte programmata

La dignità di una morte programmata

01 giugno 2016 12:49

“Quella notte ero il medico più esperto del pronto soccorso. La paziente era malata terminale e non avrebbe vissuto più di qualche settimana. I familiari mi hanno chiesto di disattivare l’Icd, un apparecchio che si attiva in caso di arresto cardiaco. Così ho preso un magnete e sono tornato dalla paziente”.

La serie di video del Guardian sulle esperienze particolari dei medici negli ospedali britannici.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.