VIDEO
La battaglia finale per la conquista di Sirte

La battaglia finale per la conquista di Sirte

29 agosto 2016 16:22

L’esercito libico, formato dalle forze fedeli al Governo di unità nazionale (Gna) sostenuto dall’Onu e dall’aviazione statunitense, è entrato nelle ultime aree di Sirte ancora controllate dal gruppo Stato islamico. La città costiera è sotto assedio da più di tre mesi ed è la principale roccaforte dei jihadisti in Libia, che la occupano da febbraio 2015.

Secondo fonti mediche locali il 28 agosto almeno 34 soldati libici sono morti e più di 180 sono stati feriti durante i combattimenti, che sono ricominciati dopo una settimana di pausa. Quasi tutti gli 80mila residenti di Sirte hanno abbandonato la città lo scorso anno, quando lo Stato islamico ha preso il controllo dell’importante porto libico.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.