VIDEO
Un concorso di bellezza in Kenya contro la persecuzione degli albini

Un concorso di bellezza in Kenya contro la persecuzione degli albini

05 dicembre 2016 14:31

“Quando nasce un bambino affetto da albinismo, di solito il padre accusa la madre di averlo tradito con un uomo bianco. È successo anche nella mia famiglia: appena mio padre mi ha visto ci ha cacciato di casa. La gente veniva da noi e diceva che ero una maledizione per il mio villaggio”.

In molti paesi dell’Africa le persone affette da albinismo sono perseguitate e stigmatizzate dalla società. Spesso vengono uccise per ottenere parti del loro corpo, usate come amuleti o per i rituali: c’è chi è disposto a pagare 75mila dollari per i quattro arti di un albino da usare per la magia nera.

Per combattere il pregiudizio e questa persecuzione l’Albinism society of Kenya ha organizzato il primo concorso di bellezza mondiale per albini. Il video della Thomson Reuters Foundation.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.