Le nuove speranze della Colombia

24 gennaio 2018 10:03

“Fin dall’inizio dei negoziati tra il governo e la guerriglia la violenza è molto diminuita in Colombia”, dice Héctor Abad Faciolince, intervistato al festival di Internazionale a Ferrara. “Dopo l’accordo di pace e il referendum, la cosa più difficile per gli ex guerriglieri delle Farc sarà inserirsi nel sistema politico colombiano. Sono molto odiati dalla popolazione, hanno fatto soffrire troppe persone”.

Héctor Abad Faciolince è un giornalista e scrittore colombiano. Collabora con giornali nazionali e internazionali, tra cui il New York Times, El País ed El Espectador. I suoi articoli sono tradotti da Internazionale. Su Twitter è @hectorabadf.

Guarda anche:
Cresciuta dalle Farc: una bambina ostaggio della guerriglia colombiana
Il peso del passato sulla vita dei colombiani
I primi difficili passi per la pace tra il governo colombiano e le Farc

La foto in copertina è di Rodrigo Abd (Ap/Ansa).

pubblicità