La marcia dei poliziotti ugandesi contro la violenza sulle donne

26 aprile 2018 09:52

“Non è stato facile coinvolgere altri agenti in questa campagna”, dice il poliziotto ugandese Francis Ogweng . “Se riuscirò a convincere uno o due uomini a cambiare atteggiamento verso le donne, sarà già un traguardo importante. Con il tempo capiranno i vantaggi dell’uguaglianza”.

Nel 2017 più di venti donne sono state brutalmente uccise nei pressi della capitale Kampala. In seguito alla pressione dell’opinione pubblica, la polizia ha promosso una campagna di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne. In Uganda, secondo i dati governativi, una donna su tre subisce violenze da parte del partner. Quasi tutti i casi di femminicidio restano irrisolti.

Il video della Thomson Reuters Foundation.

pubblicità