VIDEO
Le donne rompono il silenzio sulla violenza domestica in Bosnia

Le donne rompono il silenzio sulla violenza domestica in Bosnia

17 aprile 2019 09:35

“Per molto tempo le donne bosniache non hanno parlato delle violenze domestiche”, dice nel video Sabiha Husić, direttrice dell’associazione Medica Zenica. “È un argomento tabù nel paese e la polizia spesso sottovaluta le accuse di chi sporge denuncia”.

In Bosnia Erzegovina quasi una donna su due subisce violenze nel corso della sua vita, ma solo il 5 per cento si rivolge alle autorità. Con l’aumento della presenza femminile nelle forze dell’ordine, però, la mentalità sta lentamente cambiando e nel 2011 è stata creata all’interno della polizia una rete per le donne che hanno subìto abusi.

Il video della Thomson Reuters Foundation.

Guarda anche

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.