NUOVE NOTIZIE

LIVE
NUOVE NOTIZIE

  •  

Il secondo giorno del festival di Internazionale a Ferrara

 

Informazione e attualità, economia e letteratura, fumetti e fotografia: 240 ospiti, 31 paesi, 60 testate giornalistiche e 120 incontri. Per conoscere il mondo e cercare di capirlo.


  • 01 Ott 2016 18.42
  • 01 Ott 2016 18.30

Il 1 ottobre alle 22 in piazza Municipale appuntamento con Safe & Sound, concerto in favore della campagna #Milionidipassi di Medici senza frontiere. Sul palco Clap! Clap! e Débruit.

pubblicità
  • 01 Ott 2016 18.14

A matita. Illustrare e disegnare frammenti di racconti. La visualizzazione grafica dell’incontro realizzata da Housatonic.

  • 01 Ott 2016 18.01

Alle 19, al ridotto del teatro Comunale, il direttore generale del World press photo e il fotografo Francesco Zizola presentano la mostra delle immagini vincitrici dell’edizione 2016 e spiegano come si sceglie la foto dell’anno.

  • 01 Ott 2016 17.24

Intervista a Dan Savage

Parlare di sesso senza tabù. Il giornalista statunitense Dan Savage alle 19.30 sarà intervistato da Claudio Rossi Marcelli in piazza Municipale.

pubblicità
  • 01 Ott 2016 17.09

In bici per le strade di Ferrara. Un nuovo disegno di Gianluca Costantini, che è in giro con il suo quaderno per raccontare gli incontri, le persone e la città attraverso il disegno.

  • 01 Ott 2016 16.59

La presentazione del libro “L’una e l’altra” di Ali Smith nel cortile del Castello. (Alesi/Leonardi)

  • 01 Ott 2016 16.15

Per gli attivisti impegnati a difendere l’ambiente l’America Latina è il posto più pericoloso del mondo. La storia di Berta Cáceres raccontata dalla figlia nell’incontro “Uno sporco lavoro”, dalle 16.30 a palazzo Roverella.

  • 01 Ott 2016 16.06

La storia di Ada Colau, sindaca di Barcellona, in un documentario

Com’è stata la campagna elettorale che ha portato Ada Colau a diventare sindaca di Barcellona. Il documentario Alcaldessa alle 16.15 al cinema Boldini.

  • 01 Ott 2016 15.53

L’autore di fumetti iraniano Mana Neyestani, in un disegno di Gianluca Costantini.

Costantini è in giro per Ferrara con il suo quaderno per raccontare gli incontri, le persone e la città attraverso il disegno.

pubblicità
  • 01 Ott 2016 15.49

Gli intellettuali arabi tra due fuochi

Cosa significa essere un intellettuale arabo oggi? Quali tabù e quali pregiudizi bisogna superare? Ne parlano lo scrittore marocchino Fouad Laroui e Adam Shatz della London Review of Books alle 16 in piazza Municipale, con la moderazione di Catherine Cornet.

  • 01 Ott 2016 15.36

La presentazione del libro Il falso nemico. Perché non sconfiggiamo il califfato nero di Corrado Formigli, nel disegno di Gianluca Costantini.

Costantini è in giro per Ferrara con il suo quaderno per raccontare gli incontri, le persone e la città attraverso il disegno.

  • 01 Ott 2016 15.13

Partire per Marte e raccontarlo in un audiodocumentario

Abbiamo la tecnologia per andare su Marte, ma non per tornare indietro. Il progetto Mars One prevede un viaggio su Marte di sola andata, finanziato con la vendita dei diritti di un reality show sulla vita di questi probabili astronauti kamikaze. Lo racconta l’audiocumentario Livet på Mars di Tim Hinman e Krister Moltzen all’Imbarcadero 1, Castello Estense, alle 15.30.

  • 01 Ott 2016 14.57
Privacy, diritti e libertà dei big data. L’incontro con il giornalista britannico Paul Mason e il giornalista bielorusso Evgeny Morozov (nella foto a sinistra), moderato da Pierfrancesco Romano di Internazionale, al teatro Comunale. (Francesco Alesi)
  • 01 Ott 2016 14.42

Il costo dell’ignoranza. Gli investimenti e i consumi culturali in Italia sono scarsi e la società e le imprese s’impoveriscono. Ne parlano Antonella Agnoli, Marco Bettiol, Giuliano Gallini e Massimo Russo al ridotto del teatro Comunale, alle 14.30.

pubblicità
  • 01 Ott 2016 14.16

Islam. Come la stampa affronta paure e pregiudizi, e spesso li alimenta. La visualizzazione grafica dell’incontro realizzata da Housatonic.

  • 01 Ott 2016 14.03

Da Dan Savage a Katha Pollitt, dalla Siria agli Stati Uniti: 240 ospiti, 31 paesi, 60 testate giornalistiche e 120 incontri. Il programma completo del festival.

  • 01 Ott 2016 13.52

Mana Neyestani racconta la sua Metamorfosi iraniana

Settimane di isolamento, interrogatori, tortura psicologica, fino alla fuga all’estero a causa di un disegno. Il disegnatore iraniano Mana Neyestani racconta la sua storia e la sua graphic novel, Una metamorfosi iraniana, alle 14 al cinema Apollo, con Igiaba Scego.

  • 01 Ott 2016 12.28
La mostra “Sfuoco” dell’illustratrice Chiara Dattola alla porta degli Angeli, Ferrara.
  • 01 Ott 2016 11.44

Chiamatemi zingaro. L’incontro con il giornalista rom Valeriu Nicolae a palazzo Roverella, Ferrara.

pubblicità
  • 01 Ott 2016 11.32

Dal 2007, nel primo fine settimana di ottobre la redazione di Internazionale invade Ferrara insieme a centinaia di ospiti e migliaia di partecipanti al festival. Passare tre giorni a Ferrara è l’occasione, anche per i redattori, di conoscere la città. Ecco alcuni itinerari scoperti in questi nove anni.

  • Il cimitero ebraico, che ospita la tomba di Giorgio Bassani.
  • Un giro in bici lungo i nove chilometri di mura che circondano Ferrara. Si possono ripercorrere i luoghi in cui è ambientato il romanzo Il giardino dei Finzi-Contini di Giorgio Bassani. Per i più sportivi, un giro in bici lungo il Po.
  • Il monastero di Sant’Antonio in Polesine, nel cuore della Ferrara medievale.
  • La libreria Editrice Belriguardo, con libri antichi, stampe e disegni.
  • Il mercatino dell’antiquariato e dell’artigianato, che si tiene il primo fine settimana del mese a piazza Trento Trieste e piazza Savonarola.
  • Gli affreschi del Salone dei mesi a palazzo Schifanoia: una testimonianza unica della pittura profana ferrarese del quattrocento.
  • La casa dove Ludovico Ariosto ha vissuto negli ultimi anni della sua vita e dove ha finito di scrivere l’Orlando furioso. Nell’edificio si trova anche un piccolo museo con alcuni oggetti dello scrittore e una copia dell’Orlando furioso illustrata da Gustave Doré.
  • Il museo archeologico nazionale, con oggetti provenienti dalle rovine della città etrusca di Spina.
  • Colazione con una ricciola, pranzo con salama da sugo o anguilla, aperitivo nell’enoteca più antica del mondo, accanto alla Cattedrale, e cena con cappellacci di zucca e torta tenerina.
  • 01 Ott 2016 11.24

“Trovare la goccia che aiuta a raccontare il mare”. Questo è il compito del giornalista secondo Patrick de Saint-Exupéry. Alle 11 il direttore di XXI sarà al cinema Apollo con John R. MacArthur di Harper’s e Daniel Puntas Bernet di Reportagen. Introduce e modera Christian Raimo.

  • 01 Ott 2016 11.09

Allestimento del mercato in corso Martiri della Libertà, a Ferrara. (Alesi/Leonardi)

  • 01 Ott 2016 11.05

La campagna #Milionidipassi di Medici senza frontiere. Gianluca Costantini, artista, attivista e autore di graphic journalism, è in giro per Ferrara con il suo quaderno per raccontare gli incontri, le persone e la città attraverso il disegno.

  • 01 Ott 2016 10.59

Diritti, fatti vostri. Privacy, diritti e libertà ai tempi dei big data. Con il giornalista e scrittore Evgeny Morozov e l’economista britannico Paul Mason, autore di Postacapitalismo. Alle 11.30 al teatro Comunale.

Mason, docente di economia e giornalista che in passato ha lavorato per Channel 4 e Bbc, ha dei consigli in particolare per la sinistra europea: “Deve concentrarsi sull’uso innovativo del potere. Non bastano sogni o progetti a corto raggio: serve un progetto capace di invertire il corso della storia”.

  • 01 Ott 2016 10.46
A palazzo Roverella, durante l’incontro “Dall’altra parte dell’arcobaleno” dove Giorgio dell’Amico, Cristina Franchini e Max hanno parlato delle difficoltà di essere gay e rifugiato, il 30 settembre.
  • 01 Ott 2016 10.44


Mondovisioni. Future baby è un viaggio intorno al mondo e nel futuro della riproduzione umana, tra pazienti e ricercatori, donatori e gestazioni per altri, cliniche e laboratori. Il film di Maria Arlamovsky sarà proiettato alle 12 al cinema Boldini.

  • 01 Ott 2016 10.25

Rassegna stampa. Gianluca Costantini, artista, attivista e autore di graphic journalism, è in giro per Ferrara con il suo quaderno per raccontare gli incontri, le persone e la città attraverso il disegno.

Alla rassegna stampa internazionale con Gian-Paolo Accardo.
  • 01 Ott 2016 09.56
  • 01 Ott 2016 09.52

La rassegna stampa internazionale è a cura di Internazionale e VoxEurop, con la partecipazione di Gian-Paolo Accardo. Alle 10.00 al Chiostro di San Paolo. Segue l’editoriale del giorno del giornalista francese Bernard Guetta.