NUOVE NOTIZIE

PAESI
NUOVE NOTIZIE

Palestina

Palestina

Capitale
n.d.
Cambio
Ora locale
Borsa
Meteo
Pil pro capite
Temperatura
Popolazione
Moneta
Nuovo siclo israeliano
Superficie

  • 20 Mar 2017 19.57

Primavera a Beit Hanun

 In un campo di senape selvatica a Beit Hanun, nella Striscia di Gaza.
  • 15 Mar 2017 18.03
Un rapporto pubblicato da un’agenzia delle Nazioni Unite accusa Israele di aver imposto un regime di apartheid nei confronti dei palestinesi. Secondo un documento della Commissione economica e sociale per l’Asia occidentale, le autorità israeliane hanno messo in piedi un sistema che separa e discrimina i palestinesi, in quanto popolo, per quanto riguarda l’accesso all’istruzione, alla sanità, al lavoro e alla casa. È la prima volta che un’agenzia dell’Onu esprime questo tipo di accuse, che sono state fermamente respinte da Israele.
pubblicità
  • 02 Mar 2017 11.34

Per la guerra a Gaza del 2014 sotto accusa i vertici militari israeliani

Il 1 marzo in Israele è stato pubblicato un rapporto sulla gestione del conflitto nella Striscia di Gaza nell’estate del 2014. Il documento accusa i vertici politici e militari di non aver stabilito nessun obiettivo strategico prima di dare il via alle ostilità. Leggi

  • 27 Feb 2017 16.07
Israele colpisce cinque obiettivi nella Striscia di Gaza in risposta al lancio di un razzo. Secondo Haaretz, quattro persone sono rimaste ferite. L’esercito israeliano ha dichiarato di aver preso di mira alcune infrastrutture dell’organizzazione islamica Hamas. Poche ore prima era esploso nel sud di Israele un razzo proveniente dalla Striscia.
  • 16 Feb 2017 12.19

Dopo la pioggia a Rafah

Un ragazzo palestinese cerca di pulire la sua casa, allagata a causa delle piogge a Rafah, nella Striscia di Gaza.
pubblicità
  • 14 Feb 2017 12.27

Dopo la pioggia

Una famiglia cammina in una strada allagata dalla pioggia, nel campo profughi Al Shatee di Gaza.
  • 08 Feb 2017 10.07

Netanyahu normalizza gli insediamenti illegali per restare al potere

Il segretario generale dell’Onu, le capitali arabe ed europee, la Turchia che si era da poco riavvicinata allo stato ebraico, i palestinesi, la Lega araba: tutti hanno condannato un testo che legalizza retroattivamente gli insediamenti illegali creati nei territori occupati su terreni dei palestinesi. Leggi

  • 07 Feb 2017 14.50

Perché la nuova legge israeliana sulle colonie fa discutere 

Il parlamento israeliano ha approvato in maniera definitiva la legge che permette a Israele di legalizzare retroattivamente gli insediamenti israeliani. Considerata un ostacolo alla soluzione a due stati del conflitto israelo-palestinese, la legge è stata duramente criticata dall’opposizione, dai palestinesi e da governi e organizzazioni straniere. Ecco i principali punti critici. Leggi

  • 06 Feb 2017 18.11

Una fidanzata a Gaza

“Ti sto disturbando, scusa”. “Nient’affatto”. “Vorrei che mi aiutassi con una cosa”. “Prego, dimmi”. Ero curiosa di scoprire cosa volesse quel ragazzo a cui una volta avevo dato un passaggio fino al suo villaggio. “Vorrei sposarmi”. Leggi

  • 06 Feb 2017 15.19

Nel nord della Striscia di Gaza

Palestinesi in fuga dall’esplosione causata da un raid aereo israeliano su una postazione di Hamas, nel nord della Striscia di Gaza. In seguito al lancio di un razzo da Gaza verso la città israeliana di Ashkelon, l’esercito israeliano ha colpito due obiettivi di Hamas nella Striscia.
pubblicità
  • 06 Feb 2017 12.23

In cammino tra Israele e Palestina dove il muro sparisce

Dal villaggio palestinese di Battir, in Cigiordania, si può varcare la frontiera con Israele e arrivare a Gerusalemme senza incontrare posti di blocco o controlli. Quando le ho raccontato delle mie camminate, la mia amica Hiba si è stupita: “Hamdulillah! Grazie a Dio, non ti hanno sparato”. Leggi

  • 02 Feb 2017 16.13
La polizia israeliana completa lo sgombero dell’avamposto illegale di Amona, in Cisgiordania. Liberata anche la sinagoga in cui si erano asserragliati decine di residenti che rifiutavano di lasciare il luogo. Amona si trova vicino a Ramallah e lo sgombero era stato deciso dopo la sentenza della corte suprema perché l’insediamento era costruito su terreni palestinesi privati. Dall’inizio dell’operazione, secondo le forze di sicurezza, sono stati 24 gli agenti feriti leggermente, 13 le persone arrestate e 800 i giovani manifestanti allontanati.
  • 24 Gen 2017 12.08

Israele rilancia la colonizzazione di Gerusalemme Est

Donald Trump non ha fatto in tempo a insediarsi nello Studio ovale che Israele ha annunciato la ripresa della colonizzazione a Gerusalemme Est, la parte di città occupata nel 1967. Il progetto era stato congelato a dicembre, nell’attesa che scadesse il mandato di Barack Obama. Leggi

  • 18 Gen 2017 17.44

L’unità nazionale dei palestinesi riparte da Mosca 

Il 17 gennaio, dopo tre giorni di colloqui a Mosca, i palestinesi di Al Fatah e quelli del partito rivale Hamas si sono accordati per formare un governo di unità nazionale. Leggi

  • 18 Gen 2017 09.19
Raggiunto un accordo tra Hamas e Al Fatah per formare un governo di unità nazionale in Palestina. Dopo tre giorni di negoziati che si sono svolti a Mosca, i leader di Al Fatah e Hamas hanno deciso di formare un governo di unità nazionale. Questo permetterà di convocare elezioni valide. L’ultima volta che alle elezioni si sono presentate sia Hamas sia Fatah era il 2006. Il presidente palestinese Abu Mazen ha incontrato il ministro degli esteri russo Sergei Lavrov per chiedergli di agire contro la decisione di Donald Trump di spostare l’ambasciata statunitense da Tel Aviv a Gerusalemme.
pubblicità
  • 16 Gen 2017 19.28

A qualcuno va bene un mondo diviso in due

La settimana scorsa, in una libreria di Gerusalemme, il commesso mi ha detto che oltre al libro che avevo scelto avrei potuto prenderne un altro gratis. Ho scelto un romanzo di una scrittrice israeliana, Emuna Elon, ambientato ad Amsterdam. Non ho mai letto un suo libro, anche a causa della sua storia personale: è una colona dell’insediamento di Bet El e un’ardente sostenitrice di una “soluzione” basata sul trasferimento dei palestinesi. Leggi

  • 15 Gen 2017 19.41
Si è tenuta a Parigi la conferenza internazionale sul Medio Oriente per rilanciare il processo di pace israelo-palestinese. Oltre 70 paesi hanno partecipato all’incontro organizzato dalla Francia per riaffermare l’impegno della comunità internazionale in favore della soluzione dei due stati. La proposta prevede che il territorio tra la Cisgiordania e il mar Mediterraneo sia diviso equamente tra Israele e Palestina, secondo i confini precedenti alla guerra dei sei giorni del 1967. Il vertice, accolto dai Palestinesi ma rigettato da Israele, si è concluso con un comunicato in cui si avverte inoltre che non verranno riconosciuti atti unilaterali da parte dei due paesi che potrebbero mettere a rischio le negoziazioni.
  • 14 Gen 2017 13.00

La creazione dello stato di Palestina è sempre più lontana

Il 15 gennaio a Parigi si svolge una nuova conferenza di pace sul conflitto israelo-palestinese. Ma l’idea di una soluzione a due stati è sempre più in crisi e si evocano nuove formule, dalla confederazione all’annessione totale della Cisgiordania da parte di Israele. Leggi

  • 13 Gen 2017 13.45

La vita nelle colonie israeliane

Negli ultimi decenni Israele ha costruito 131 colonie ufficiali, dove vivono quasi 400mila persone. L’occupazione israeliana in Cisgiordania è considerata uno dei principali ostacoli alla pace con i palestinesi. Leggi

  • 09 Gen 2017 18.00

Lo spazio è finito

Devo scrivere un commento sulla condanna del soldato israeliano Elor Azaria da parte di un tribunale militare per aver ucciso un palestinese ferito che aveva accoltellato un altro soldato ferendolo lievemente. Un attivista palestinese per i diritti umani aveva ripreso la scena con una piccola videocamera, mostrando come il soldato avesse sparato alla testa del palestinese che era steso in terra. Il messaggio che le autorità militari hanno trasmesso ai soldati è che devono stare attenti a non farsi filmare. Leggi

pubblicità