L'ingresso del complesso scolastico. (Adrees Latif, Reuters/Contrasto)

La strage degli innocenti

17 dicembre 2012 12:29

Il 14 dicembre un ragazzo di vent’anni, Adam Lanza, è entrato nella scuola elementare Sandy Hook, a Newtown, nel Connecticut, e ha sparato sugli alunni e gli insegnanti. Venti bambini tra i cinque e i sette anni sono morti, insieme a sei adulti. Lanza, prima di cominciare il massacro a scuola, aveva ucciso sua madre, anche lei insegnante.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.