25 luglio 2013 18:02

Settant’anni fa, il 10 luglio del 1943, le truppe alleate, formate da soldati statunitensi, britannici e alleati canadesi e francesi, sono sbarcate nel sud dell’Italia. Nel giro di sei settimane, hanno cacciato i tedeschi dalla Sicilia e hanno cominciato la lunga campagna italiana, conosciuta anche come operazione Husky.

Pochi giorni dopo, il 25 luglio, Benito Mussolini è stato destituito e arrestato. Con l’utilizzo di circa centocinquantamila truppe statunitensi e britanniche, tremila navi francesi e canadesi e quattromila aerei, la missione Husky è stata una delle più grandi operazioni navali mai realizzate prima.

Queste immagini a colori, mai pubblicate finora dalla rivista Life, sono state scattate dal fotogiornalista Carl Mydans nel maggio del 1944.