14 febbraio 2014 15:49

Il 14 febbraio la giuria del World press photo ha annunciato ad Amsterdam i vincitori della 57ª edizione del più importante premio fotogiornalistico del mondo. Il riconoscimento per la Foto dell’anno è andato al fotografo statunitense John Stanmeyer.

L’immagine mostra un gruppo di migranti su una spiaggia di Gibuti, nel corno d’Africa, che cercano di trovare il segnale di un operatore della vicina Somalia. “La foto è legata a tante altre storie”, ha commentato la giurata Jillian Edelstein, “invita a discutere di tecnologia, globalizzazione, migrazione, povertà, disperazione, alienazione, umanità. Si tratta di un’immagine molto raffinata, ricca di sfumature”.

Scegliendo tra più di 90mila immagini, la giuria ha premiato 53 fotografi provenienti da 25 paesi. Tra i premiati, gli italiano Bruno D’Amicis, Gianluca Panella e Alessandro Penso.