19 maggio 2015 10:01

Per 22 anni e più di seimila puntate David Letterman ha condotto il Late show: davanti alla sua scrivania si sono seduti migliaia di ospiti: Barack Obama (che ci è andato tre volte) e la first lady Michelle, Bill e Hillary Clinton, Madonna e Bruce Springsteen, Denzel Washington e Julia Roberts, Paris Hilton e Oprah Winfrey, Sofia Loren e Roberto Benigni.

Finché, alla fine del 2014, Letterman ha annunciato il suo ritiro: il 20 maggio 2015 chiude e va in pensione.

Trasmesso dalla Cbs, il talk show nasce come erede del Late night, andato in onda dal 1982 al 1993 sulla Nbc. Per congedarsi dal pubblico, nelle ultime puntate – che come sempre sono registrate nell’Ed Sullivan theater – Letterman ha chiamato Tom Hanks ( il 18 maggio alla sua 60° presenza al Late show), Eddie Vedder dei Pearl Jam, Bill Murray (alla sua 44° presenza e primo ospite del Late night) e forse Bob Dylan. Per il gran finale del 20 maggio le opzioni sono ancora aperte.

“Sono sommerso dalla malinconia. Tutto questo mi mancherà. Le opzioni sono due: o accetterò la transizione da persona adulta e ragionevole. O mi darò al crimine”, ha detto al New York Times.

La poltrona di Letterman sarà occupata, l’anno prossimo, da Stephen Colbert.

Il fotografo del New York Times Damon Winter ha seguito Letterman dietro le quinte del programma. Le foto sono state scattate il 20 aprile 2015.