Depeche Mode A Broken Frame, 1982. (Brian Griffin)

Il pop di Brian Griffin

04 dicembre 2017 17:33

Pop by Brian Griffin è la prima ampia mostra italiana dedicata al fotografo Brian Griffin. Le trenta foto in mostra, scelte da Griffin stesso, sono state scattate tra gli anni settanta e ottanta e sono tratte dal libro Pop (Gost books). “Questo libro non è solo uno spaccato su quel periodo, ma anche una parte della mia vita che è rimasta dentro di me e, in qualche modo, nella storia del rock’n’roll”, dice Griffin. Nel libro sono raccolte più di 160 copertine dei dischi di quasi cento gruppi e musicisti tra cui Ian Dury, i Depeche Mode, Iggy Pop e Kate Bush.

Il fotografo si chiedeva se potesse ritrarre le star come persone comuni. All’inizio della sua carriera non era molto sicuro di quello che scattava e sperimentava molto con la luce e l’esposizione, chiedendo ai soggetti di assumere posizioni diverse.

Una delle sue foto più famose è quella scattata per l’album dei Depeche Mode, A broken frame, del 1982, dove c’è una donna con una falce in un campo di grano. L’immagine è pensata per somigliare a un dipinto, e mescola luci artificiali al paesaggio naturale.

La mostra, ospitata ai Magazzini fotografici di Napoli, durerà fino al 5 marzo 2018.

pubblicità