Portfolio

In viaggio per proteggere il pianeta

Dal 24 maggio al 9 giugno a Bologna si svolge il festival IT.A.CÀ, dedicato al turismo responsabile e che ospiterà diverse mostre fotografiche sul tema dell’ambiente. Leggi

Brevi momenti di realtà

Per la prima volta in Italia, una retrospettiva celebra la carriera di Barry Feinstein, fotografo che tra gli anni sessanta e settanta ha ritratto i grandi nomi del cinema e della musica. Leggi

pubblicità
Le stanze del tesoro

Per tre anni Mauro Fiorese ha fotografato i depositi dei più grandi musei italiani. Un patrimonio spesso inaccessibile al grande pubblico. Le sue immagini sono in mostra a Verona. Leggi

Isole di ordinaria follia

Marco Steiner e due fotografi, Marco D’Anna e Gianni Berengo Gardin, raccontano le storie e le sofferenze di chi è stato rinchiuso nel manicomio di San Servolo, nella laguna di Venezia. Leggi

La città del fotogiornalismo

L’International month of photojournalism è il primo festival in Italia a concentrarsi esclusivamente sul fotogiornalismo; si svolgerà dal 10 al 26 maggio a Padova. Leggi

pubblicità
Il posto di Claudia

Per otto anni Francesca Leonardi ha documentato la vita di Claudia e delle sue due figlie, che vivono in una casa occupata a Castel Volturno. Il suo progetto sta per diventare un libro. Leggi

Sulla ruota della vita

Una mostra a Rovigo esplora il fascino per le giostre, catturato nelle immagini di più di sessanta fotografi. Leggi

Metamorfosi d’autore

Il festival Circulation(s) torna a Parigi dal 20 aprile al 30 giugno presentando il lavoro di quasi quaranta fotografi emergenti provenienti da tutta Europa. Leggi

I vincitori dei Sony awards 2019

Il 17 aprile i giudici dei Sony world photography awards hanno scelto l’italiano Federico Borella come fotografo dell’anno, il premio più importante del concorso. Leggi

Il rogo della cattedrale

L’incendio di Notre-Dame è spento. “Ora tocca agli esperti”, ha detto Gabriel Plus, portavoce dei vigili del fuoco. Le immagini della cattedrale. Leggi

pubblicità
Il Giappone sulla via Emilia

Quest’anno le mostre del festival Fotografia europea esplorano tematiche legate alle relazioni e all’intimità, con un approfondimento specifico sul Giappone. Leggi

La moda che parla gallese

Una fotografa e una direttrice creativa hanno realizzato un progetto per coinvolgere ragazze e ragazzi cresciuti in un’area del Galles segnata dal declino industriale. Leggi

Le foglie amare del tabacco

Per quasi dieci anni il fotografo Rocco Rorandelli ha documentato gli effetti che l’industria del tabacco provoca sull’economia, sulla società e sulla salute delle persone nel mondo. Il progetto sta per diventare un libro. Leggi

Surf sui fiori di loto

Simone Sapienza racconta il Vietnam contemporaneo, scisso tra l’entusiasmo per l’economia capitalista e il potere assoluto del Partito comunista. Leggi

L’esperienza più preziosa 

Una mostra a Bergamo riflette sul rapporto tra la fotografia e il silenzio, facendo dialogare le opere di trentatré artisti. Leggi

pubblicità
Il sogno di tornare in Siria

Dal 2011 la fotografa Dalia Khamissy racconta le storie dei profughi siriani che vivono in Libano. Le sue foto sono in mostra a Firenze al festival Middle East now. Leggi

L’anima di Inge Morath

Inge Morath è stata una traduttrice, una giornalista, una fotografa e la prima donna ad entrare nell’agenzia Magnum. Una retrospettiva a Treviso ripercorre la sua carriera. Leggi

La rinascita di Alec Soth

Dopo essersi preso una pausa dalla fotografia, Alec Soth presenta la sua nuova serie, dove torna a ritrarre estranei incontrati nei suoi viaggi. Leggi

Ritorno a Manchester

Per quarant’anni Martin Parr non ha mai smesso di fotografare la città nel nordovest dell’Inghilterra. A questo legame è dedicata una mostra alla Manchester art gallery. Leggi

Roma in bilico

Nella serie R-Home, Valentina Piccinni e Jean-Marc Caimi hanno raccontato la capitale con atmosfere vicine al neorealismo. Leggi

pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.