Georgia Il 1 ottobre l’ex presidente Mikheil Saakashvili è stato arrestato al suo rientro nel paese, dopo otto anni trascorsi in Ucraina. Saakashvili voleva sostenere l’opposizione in vista delle amministrative del 2 ottobre, vinte dal partito di governo Sogno georgiano.

Romania Il governo liberale di Florin Cîţu è caduto il 5 ottobre dopo un voto di sfiducia del parlamento. Il presidente Klaus Iohannis ha annunciato consultazioni per un nuovo esecutivo.

Questo articolo è uscito sul numero 1430 di Internazionale, a pagina 30. Compra questo numero | Abbonati