Mogadiscio, 21 novembre (AFP/Getty Images)

Somalia Abdiaziz Mohamud Guled, direttore di radio Muqdisho, è stato ucciso in un attentato suicida il 20 novembre a Mogadiscio (nella foto, i funerali).

Etiopia Prevedendo un’escalation delle violenze, il 23 novembre Francia e Germania hanno chiesto ai loro connazionali di lasciare il paese. L’Onu ha cominciato il rimpatrio delle famiglie dei dipendenti non etiopi.

Israele-Palestina Una persona è morta e tre sono state ferite in un attentato compiuto il 21 novembre da un palestinese con un’arma da fuoco nella città vecchia di Gerusalemme. L’aggressore, Fadi Abu Shkhaydem, è stato ucciso dalla polizia.

Questo articolo è uscito sul numero 1437 di Internazionale, a pagina 20. Compra questo numero | Abbonati