Almeno nove siti web su dieci non applicano il regolamento europeo sulla protezione dei dati (Gdpr), che riguarda i cookie. I cookie sono brevi stringhe di testo che i siti web memorizzano sul computer dell’utente. Servono, tra le altre cose, per predisporre pubblicità personalizzate. Su 29.398 siti web analizzati, il 94,7 per cento presentava almeno una violazione del Gdpr, scrive New Scientist. Per esempio, in sette casi su dieci i cookie erano attivati prima di ottenere il consenso dell’utente. In alcuni casi i cookie erano attivati nonostante il rifiuto. I ricercatori hanno messo a punto CookieBlock, un’estensione del browser che rimuove automaticamente i cookie che non rispettano la privacy dell’utente.

Questo articolo è uscito sul numero 1453 di Internazionale, a pagina 97. Compra questo numero | Abbonati